PS4: Sony da lo stop definitivo, un fine inaspettata | Prima di quanto ci si aspettasse

Con le PS5 che ormai da più di un anno sono diventate realtà, Sony ha preso una decisione storica per ciò che riguarda le tanto apprezzate PS4. È la fine di un’era per una delle console che ha segnato più generazioni

PS4 (Adobe Stock)
PS4 (Adobe Stock)

Il mondo dei videogiochi sta ottenendo un successo in continua crescita. Soprattutto dallo scoppio dell’emergenza pandemica in poi, un numero sempre maggiore di utenti ha deciso di avvicinarsi al gaming, che sia tramite console o smartphone. E il fenomeno sta venendo abbracciato dalle grandi aziende, a partire da Microsoft e Sony.

Quest’ultima ha annunciato che presto aumenterà la produzione e la distribuzione delle PS5, ormai presentate quasi due anni fa e che ancora faticano a soddisfare tutti i consumatori a livello di vendite. Ma c’è un’altra notizia che sicuramente toccherà i videogiocatori di qualche anno fa, che si sono avvicinati all’ormai old-gen. Sony ha preso una decisione storica riguardante le PS4!

Termina il ciclo produttivo di PS4: Sony non comunicherà più i dati di vendita

ps4 sony 20220801 cellulari.it
Sony ha preso una decisione molto importante sulla PS4, ma non a sorpresa (Adobe Stock)

Com’era lecito aspettarsi, alla fine Sony ha deciso di interrompere il ciclo produttivo delle PS4. Il che vuol dire, non verrà più comunicato alcun dato relativo alle vendite dell’ormai old gen. Dano un’occhiata all’ultimo report fiscale dell’azienda, si possono vedere i dati finali legati alla console. 117,2 milioni di PS4 vendute, numero definitivo e che molto probabilmente non verrà mai più aggiornato.

Dunque il passaggio dalla PlayStation 4 alla PlayStation 5 si è concluso in maniera definitiva. Con una strategia diversa dal solito, seguita non tanto per decisione propria ma per tendenze di mercato. Se solitamente si procede con un affiancamento tra vecchia e nuova generazione sugli scaffali, al fine di svuotare i magazzini, questa volta non è stato necessario. Il successo delle PS4 ha permesso a Sony di “liberarsi” di ogni pezzo disponibile senza applicare politiche di offerte aggressive. Va anche detto che l’azienda nipponica sta ancora supportando la sua old gen, con titoli in uscita nei prossimi mesi che saranno disponibili su PlayStation 4. Molto probabilmente God of War Ragnarok del prossimo 9 novembre potrebbe fungere da chiudipista per un’intera generazione. Non rimane che attendere ancora qualche mese e capire quale sarà la strategia attuata da Sony, che intanto si gode i numeri da record per ciò che riguarda le vendite di PlayStation 5. E non sembra volersi fermare, anzi.