Preservare la batteria del cellulare in fretta: i trucchetti che devi sapere, usali subito

Chi non ha mai avuto problemi con la batteria del proprio cellulare? Dovete sapere che esistono alcuni trucchetti veloci da applicare e molto utili per preservare l’autonomia dello smartphone

Quando si decide di acquistare un nuovo smartphone, ci sono diversi fattori che vanno tenuti in conto. A partire dal prezzo e dalla resa visiva del telefono, le due componenti che balzano subito all’occhio e che possono rappresentare un importante ago della bilancia. Ma poi subentrano altri elementi, che solitamente si trovano nella scheda tecnica.

iphone 20230111 cellulari.it
Ecco alcuni trucchetti per preservare la batteria del vostro smartphone (Adobe Stock)

C’è chi vuole un buon comparto fotografico, e chi invece è alla ricerca di un processore in grado di garantire prestazioni di qualità anche sotto sforzo. Non va dimenticata la batteria, diventata fondamentale soprattutto ai giorni nostri considerando l’utilizzo che si fa dello smartphone. In questo senso, esistono anche alcuni trucchetti utili che dovreste conoscere per preservare l’autonomia del device.

Batteria per smartphone, i trucchetti per preservarne la durata

Oltre a puntare su una buona cella che di suo offre un’autonomia soddisfacente, è bene conoscere alcuni trucchetti e mosse utili per preservare la durata della batteria per smartphone. Ce ne sono di diversi, facili da applicare e molto efficaci. Parliamo in particolare di iPhone, da sempre preso di mira per questo motivo.

iphone 20230111 cellulari.it
Batteria iPhone (Unsplash)

Innanzitutto, è bene non disattivare la ricarica ottimizzata della batteria. Questa funzione permette di non sovraccaricarla quando si attacca il telefono alla presa, sfruttando l’intelligenza artificiale per comprendere gli schemi di ricarica. Occhio anche a non surriscaldare l’iPhone, considerando che la batteria agli ioni di litio soffre il tanto calore. Stesso discorso per chi è solito caricare o scaricare completamente l’iPhone. Gli estremi non fanno mai bene.

C’è poi uno degli errori più classici che sarebbe meglio evitare, ossia caricare l’iPhone durante la notte: c’è il problema del sovraccarico. Sebbene ormai i device wireless stiano andando per la maggiore, vi consigliamo di continuare ad affidarvi alla ricarica via cavo, che genera meno calore.

Per la Ricarica Rapida, invece, un trucchetto è di utilizzarla solo quando strettamente necessario. Se per esempio avete poco tempo prima di uscire. Se vi si rompe il caricabatterie, affidatevi sempre a prodotti Apple o MFi, così da evitare spiacevoli sorprese. Infine può rivelarsi molto utile disabilitare le funzioni che non usi, riavviare regolarmente il telefono e tenerlo sempre aggiornato. Tutte accortezze utili e che porteranno in breve tempo a benefici tangibili per ciò che riguarda l’autonomia del vostro iPhone!

Impostazioni privacy