OPPO, avanti con il prossimo pieghevole. Ma non solo

Il secondo è più bello ancora. Il debutto di OPPO nel segmento dei pieghevoli è stato da star. Il Find N è piaciuto tantissimo, a tal punto che il marchio cinese ha dovuto interrompere la produzione per due motivi diametralmente opposti: la carenza di chip che in tempi di pandemia da Coronavirus è una croce, l’eccessiva domanda. Che invece è una delizia.

Ed è proprio da questo secondo punto da cui OPPO intende ripartire. Sono tanti i report che suggeriscono che il rampante marchio di Dongguan, capace di espandersi in oltre quaranta paesi, stia lavorando a un altro foldable. E anche a un rollable.

OPPO 20220311 cell
Oppo è pronto a tornare con un nuovo foldable – Adobe Stock

Secondo Digital Chat Station, OPPO è in faccende affaccendato, su due tavoli. Il primo sarebbe pieghevole a conchiglia con una cerniera orizzontale molto simile al Galaxy Z Flip 3 con il quale vorrebbe continuare a competere, e uno smartphone unico con un display arrotolabile.

OPPO pronto (di nuovo) a stupire: obiettivo Inno Day 2022?

OPPO 20220311 cell 2
OPPO, il logo – Adobe Stock

Secondo il leaker, sempre molto ben informato quando si parla di aziende connazionali, la stessa OPPO non si aspettava il successo di Find N in Cina, da qui l’organizzazione di un altro piano di espansione, in altri mercati.

Presto per capire di tempi tecnici, sia di ulteriore sviluppo, sia di rilascio. C’è chi ipotizza una sorta di traguardo intermedio, ossia in occasione dell’Inno Day 2022, che presumibilmente si svolgerà a dicembre di quest’anno, ma a questo punto è solo una speculazione. Anche perché di ufficiale, finora, c’è solo la popolarità del Find N.

Elegante, perfino nella sue confezione nera. Efficiente, con quell’alimentatore da 33W e un cavo USB/USB-C. Piacevole, il sentiment che si ha con quel meccanismo che rialza la confezione quando si apre per mettere lo smartphone subito in primo piano. Performante, come cerniera in metallo con apertura rigida che permette di bloccarlo a varie angolazioni. Sottile, solo 8 millimetri. Anche il display esterno, in formato rettangolare classico (2:1), ha conquistato tutti. Così come il peso, 275 grammi. Che non sarà leggero eppure resta maneggevole.

Queste qualità fanno pensa in grande. OPPO ha una grande base di partenza, ed ora potrebbe continuare a stupire trovando l’altezza della situazione. Si dice che il pieghevole a conchiglia che OPPO ha in testa sia nella stessa fascia di prezzo del Flip 3. D’altra parte, uno smartphone con display arrotolabile sarà uno smartphone “di fascia alta” con, secondo quanto riferito, un prezzo costoso di CNY 10.000, circa 1580 dollari.

Il leaker aggiunge che lo smartphone con display arrotolabile avrà uno schermo più grande del Find N. Avanti così, nel segno di OPPO.