OnePlus Health disponibile sul Play Store: a che cosa serve la nuova app

OnePlus Health è disponibile ufficialmente sul Play Store di Google: si tratta di un ulteriore indizio dell’ormai imminente lancio della OnePlus Band.

OnePlus Health OnePlus Band
(AdobeStock)

OnePlus sta intensificando i propri sforzi in vista del debutto del suo primo dispositivo indossabile, la cui ufficializzazione è attesa per la giornata di lunedì prossimo (11 gennaio, ndr). Il produttore cinese ha infatti pubblicato in queste ore la companion app di OnePlus Band, espressamente demandata al funzionamento e alla gestione del fitness tracker cinese. L’applicazione, etichettata in modo eloquente sotto l’appellativo di OnePlus Health, è già disponibile sul Play Store di Google e permette di tracciare un primo quadro attorno alle caratteristiche principali del dispositivo.

L’interfaccia della nuova app OnePlus mette infatti in evidenza alcune funzionalità cardine come il conteggio dei passi, il monitoraggio del sonno e la frequenza cardiaca, per inciso fattori già acclarati nelle indiscrezioni aventi ad oggetto la nuova OnePlus Band. Peraltro, OnePlus Health – il cui aspetto estetico ricalca più da vicino quello di HeyTap Health di Oppo – permetterà di personalizzare il fitness tracker cinese, scegliendo tra i quadranti pre-impostati di fabbrica e tra le principali impostazioni del dispositivo. E’ quindi probabile che, alla stregua della Mi Band di Xiaomi, il funzionamento di OnePlus Band richiederà giocoforza il download e l’installazione di OnePlus Health sullo smartphone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Condivisione dati WhatsApp, la risposta di Facebook e le ipotesi al vaglio

In arrivo anche due smartwatch OnePlus


OnePlus Band non sarà tuttavia l’unico indossabile presentato dalla società di Pete Lau in questo primo scorcio del 2021. Nei mesi a seguire, infatti, troveranno ufficializzazione anche alcuni smartwatch con a bordo il sistema operativo WearOS e – verosimilmente – personalizzazione proprietaria OxygenOS. Due i prodotti in cantiere, così come anticipati da Nils Ahrensmeier su Twitter: il primo – contrassegnato dal numero di modello W301GB – avrà un aspetto rettangolare e ricalcherà più da vicino le caratteristiche estetiche di Oppo Watch; il secondo, invece, sarà un mero re-brand di Oppo Watch RX, stante la presenza di un display circolare e di un design più sportivo.

SULLO STESSO ARGOMENTO >>> OnePlus Band è in arrivo: tutto quello che sappiamo sul nuovo indossabile

Non sappiamo ancora la data di debutto dei nuovi smartwatch OnePlus, ma siamo certi che non tarderanno ad arrivare. Chissà, magari insieme allo smartphone top di gamma OnePlus 9.