Nuovo iPhone 12, quando verrà presentato ufficialmente l’ultimo modello Apple?

iphone 12
(Websource)

Cresce l’attesa per scoprire nel dettaglio le caratteristiche del nuovo iPhone 12. Tante le voci che si rincorrono in Rete. E si fa sempre più concreta la possibilità che il nuovo modello targato Apple non venga presentato ufficialmente nel corso del prossimo keynote.

Inizialmente ci si attendeva la presentazione del nuovo iPhone 12 nel corso del keynote in programma il prossimo martedì 15 settembre. Ma a quanto pare non è affatto scontato che le cose vadano così, anzi. L’evento della prossima settimana rivelerà quasi certamente la nuova generazione di Apple Watch. Per lo smartphone di punta della casa di Cupertino è possibile che bisognerà pazientare ancora un po’.

A mischiare nuovamente le carte in tavola però è stata una nota di ricerca di JP Morgan, riportata da AppleInsider. Stando a quanto si apprende dall’analista Samik Chatterjee infatti, non si può escludere che l’appuntamento del 15 accorpi in un’unica occasione la presentazione di Apple Watch, iPad e iPhone. O meglio, la nuova generazione di smartphone potrebbe essere solamente “mostrata” per ora.

Iphone 12, durante il keynote del 15 settembre forse solo un teaser

apple iphone 12
(Pixabay)

Nonostante sembrerebbero in parte riassorbiti i ritardi di produzione annunciati nei mesi passati, il nuovo iPhone 12 potrebbe essere solo una comparsa marginale durante l’evento del 15 settembre. Resta dunque una grande incertezza di fondo, grosso modo condivisa da tutti i pricipali rumors.

Una possibilità concreta è allora quella di un’apparizione a sorpresa del nuovo smartphone nel corso del keynote. Un teaser come si suol dire. Ad esempio un video introduttivo che sveli solo pochissime caratteristiche del nuovo prodotto così da aumentare ulteriormente l’attesa dei tanti appassionati.

Non ci resta che attendere la prossima settimana, in attesa di nuovi aggiornamenti, per scoprire se ci sarà o meno la famosa “One more thing…” tanto cara a Steve Jobs. Una mossa che potrebbe far schizzare alle stelle l’hype che ogni anno accompagna i nuovi modelli targati Apple.