Nuova rete appena arrivata in Italia: già la vogliono tutti

L’Italia intera accoglie una nuova rete, da poco disponibile e che già sta facendo parlare di sé per la qualità che promette. La vogliono tutti, sia per ciò che vuole offrire che per i prezzi super competitivi

Il mercato delle reti internet e telefoniche in Italia continua ad allargarsi. L’offerta è molto ampia, con i vari competitor che si danno battaglia – soprattutto in questo periodo – per accaparrarsi nuovi clienti. Ci sono promozioni che comprendono minuti, SMS e soprattutto tanti Giga di traffico dati a prezzi super competitivi.

operatore sim
Operatore telefonico – Cellulari.it

Se siete alla ricerca di un nuovo piano tariffario per mobile o per la rete fissa in casa, questo potrebbe essere il periodo migliore in assoluto. A maggior ragione perché, come annunciato poco fa, sta per arrivare una nuova rete che già vogliono tutti e che si prospetta molto conveniente sia a livello di costi che di qualità del servizio.

Nuova rete in Italia, ecco tutto quello che c’è da sapere

Qualche giorno fa, e più precisamente il 3 gennaio 2022, è stato dato un grande annuncio attesissimo dai più appassionati. Due compagnie telefoniche tra le più conosciute e di qualità in Italia si sono “fuse” per un progetto unico, dedicato alla rete mobile e che punta a coprire un bel pezzo del nostro Paese.

reti internet 20230106 cellulari.it
Ecco tutti i dettagli (Unsplash)

Nello specifico, WindTre ed Iliad hanno creato insieme Zefiro Net, una nuova rete il cui capitale sociale è detenuto al 50% da entrambe le aziende. Questa joint venture ha come scopo quello di gestire le rispettive reti di telefonia mobile in particolare nelle aree densamente meno popolate in Italia. Un’operazione che darà la possibilità ai due provider di lavorare insieme al fine di velocizzare la diffusione delle reti di telefonia mobile. Anche quelle con tecnologia 5G.

Zefiro Net ha acquistato sia la proprietà che la gestione tecnica, per conto dei due soci, dell’infrastruttura fisica che finisce servizi in un’area nella quale vive il 26,8% della popolazione italiana. Zefiro non è un nuovo operatore e nemmeno un brand congiunto. Si tratta di un player che si occuperà di gestire una rete in un solo pezzo del Paese. Servizio che verrà utilizzato sin da subito e da Iliad e da WindTre. La speranza è di poter fornire una copertura massiccia anche in aree dove la situazione è al momento critica, o quasi. Sia a livello di disponibilità che di velocità di connessione.