Nuova azionista di maggioranza per BlackBerry

Come riportato dal sito LaPresse.ca, Fairfax ha ridotto la sua partecipazione in BlackBerry a 46.7 milioni di azioni.

Come riportato dal sito LaPresse.ca, Fairfax ha ridotto la sua partecipazione in BlackBerry a 46.7 milioni di azioni.

Stando alla documentazione depositata presso la Securities and Exchange Commission (SEC) – ovvero l’organo statunitense deputato al regolamento e al controllo dei mercati finanziari -, la holding sarebbe ora in possesso dell’8,9% delle azioni totali di BlackBerry, risultando la seconda forza dietro alla Primecap (54.9 milioni di azioni, pari al 10,4%).

Fairfax si è distinta negli ultimi mesi per aver guidato il consorzio che ha permesso alla compagnia di trovare la liquidità necessaria a rifinanziare le operazioni. Il suo piccolo passo indietro sembra quindi rappresentare solo un normale accorgimento contabile, dopo aver raddoppiato non più tardi dello scorso gennaio l’investimento nel progetto.