Novitá Huawei: l’ultimo arrivato è pazzesco, gli utenti già lo adorano

Dalle parti di Huawei, si sta lavorando giorno e notte per rilasciare novità che possano accontentare i bisogni degli utenti. L’ultima in questo senso è pazzesca e sta già facendo il giro del web, con milioni di utenti interessati

Il mercato tech è in costante evoluzione, e non potrebbe essere altrimenti. Ogni giorno le varie aziende che operano nel settore lavorano a nuovi prototipi e dispositivi veri e propri, che vanno a coprire ogni trend e necessità del momento. A spiccare in quest’ottica sono gli smartphone, sempre più avveniristici e con aggiunte degne di nota.

huawei 20220914 cellulari.it
Huawei (Adobe Stock)

Apple proprio pochi giorni fa ha presentato i nuovi iPhone 14, mentre ad agosto è stato il turno di Samsung con i suoi foldable. Adesso sembra essere arrivato il turno di Huawei che, stando a quanto emerso, ha in serbo una nuova proposta che va a riguardare proprio i pieghevoli. Gli utenti già non stanno più nella pelle dopo le prime anticipazioni, e attendono ora maggiori notizie ed indiscrezioni.

Huawei P50 Pocket New, ecco tutto quello che c’è da sapere

A meno di un anno di distanza dal lancio del modello base, ora Huawei sembra essere pronta a tornare sul mercato col nuovo Huawei P50 Pocket New. Si tratta di una valida alternativa al Galaxy Z Flip 4, presentato da Samsung proprio poche settimane fa. L’idea è quella di puntare forte su un mercato in crescita costante, con l’obiettivo di guadagnare una posizione di spicco e poter conquistare buona fetta di pubblico a suon di funzionalità aggiuntive e prezzi convenienti.

huawei 20220914 cellulari.it
Huawei (Adobe Stock)

E’ proprio su quest’ultimo punto in particolare che si è voluta concentrare l’azienda cinese. In che modo? Ovviamente con un calo del costo di listino. Per la versione da 256 GB si parla di 4999 yuan, circa 718 euro al cambio. Mentre per avere 512 GB di memoria interna, si sale a 6999 yuan, circa 1005 euro. Si tratta di una modifica importante rispetto alla versione uscita lo scorso anno, con il prezzo che era di 1291 euro per la versione da 256 GB. Il risparmio è infatti di circa 573 euro. 

A livello di specifiche tecniche già emerse, il display è un OLED con refresh rate a 120 Hz. Utilizzata la tecnologia XMAGE basata su NPU HiSilicon, che va a sostituire l’ISP Snapdragon. Il software di sistema personalizzato è invece HarmonyOS 3. Infine il chip, che sarà lo Snapdragon 778 di Qualcomm. C’è però una piccola grande rinuncia appena decisa: mancherà il display esterno piccolo. Scelta presa con la volontà di abbassare il costo finale.