Motorola cala il poker all’insegna del risparmio: ecco quattro nuovi smartphone economici per tutte le tasche

Arrivano in Italia quattro nuovi smartphone economici di Motorola all’insegna del risparmio e delle specifiche tecniche interessanti

nuovi smartphone economici Motorola
I nuovi smartphone economici di Motorola (Screenshot)

Motorola ufficializza quattro nuovi smartphone economici estremamente interessanti per specifiche tecniche e completezza generale, a conferma che la fascia bassa del mercato mobile può offrire valide soluzioni per i consumatori più attenti al portafoglio. La società controllata da Lenovo ha infatti rispolverato l’apprezzata gamma Moto G partendo da alcuni punti chiave: la disponibilità di almeno 128 gigabyte di archiviazione, l’espansione della memoria tramite microSD e display a risoluzione Full-HD. Arriveranno in Italia nelle prossime settimane a prezzi compresi tra i 239,90 euro e i 339,90 euro.

Il primo smartphone economico firmato Motorola è il Moto G31: costerà 239,90 euro di listino e farà sfoggio di uno schermo da 6,4 pollici di tipo OLED, caratteristica quest’ultima mutuata dai dispositivi ben più costosi. Il suo ingrediente “segreto” sarà l’autonomia, complice la presenza di una batteria da 5.000mAh e il processore MediaTek Helio G85 capace di offrire un buon bilanciamento tra consumi e prestazioni, grazie anche alla disponibilità di 4 gigabyte di memoria RAM; l’ingresso jack da 3.5 millimetri è senz’altro un punto di forza, mentre tra le sbavature, evidentemente giustificate dalla necessità di mantener bassi i listini, figurerà l’assenza della ricarica rapida e della connettività 5G. Molto simile il Motorola Moto G41, che guadagnerà (a fronte di un esborso di appena 30 euro rispetto al sopracitato modello) la ricarica rapida a 30W.

LEGGI ANCHE >>> Occhio a Brazking: il trojan bancario è tornato ed è più cattivo di prima

Nuovi smartphone economici di Motorola con supporto al 5G

nuovi smartphone economici Motorola
I nuovi Moto G di Motorola con supporto al più recente standard di connettività mobile (Screenshot)

Salendo un po’ più di prezzo ma mantenendoci comunque a una distanza di “sicurezza” dalla soglia psicologica dei 300 euro, è possibile trovare Moto G51, uno smartphone Android economico che punta al sodo e offre la possibilità di navigare su Internet alla velocità 5G. Animato dal recente processore Snapdragon 480+ di Qualcomm, può fregiarsi della presenza di un ampio pannello da 6,8 pollici di tipo IPS impreziosito dalla frequenza di aggiornamento a 120Hz, la stessa rinvenibile su iPhone 13. Come sopra, manca la ricarica rapida, soppesata tuttavia da una batteria da 5.000mAh in grado di coprire l’intera giornata, anche in condizioni di uso intensivo. Con riguardo alla fotocamera, segnaliamo la presenza di tre fotocamere sul posteriore, di cui una principale da 50 megapixel, una ultra-grandangolare da 8 megapixel e un sensore macro da 2 megapixel. Costerà di listino 279,90 euro.

LEGGI ANCHE >>> Imperdibile MediaWorld: sconti folli sul catalogo online fino al 21 novembre

E poi c’è il miglior smartphone economico di Motorola: si tratta di Moto G71, impreziosito dal supporto al Dolby Atmos e certificazione IP52 per la resistenza ad acqua e polvere. Le specifiche ricalcano molto quelle già viste su Moto G51, sia pure ritoccate verso l’alto in alcuni componenti centrali, come il SoC Snapdragon 695 di Qualcomm con il suo processo produttivo a sei nanometri e 6 gigabyte di memoria RAM; il display sarà invece leggermente più piccolo (6,4 pollici), seppur di tipo OLED e perciò ideale per una migliore fruizione dei contenuti multimediali, anche per merito della cura certosina al comparto audio. Arriverà in Italia al prezzo di 339,90 euro e sarà anch’esso dotato del supporto al 5G.