Microsoft lancia Xim, app gratis per condividere foto con utenti Android, iOS e Windows Phone

Il gruppo Microsoft ha lanciato una nuova applicazione multipiattaforma per il settore mobile: si chiama Xim, è gratuita e disponibile sia per Windows Phone che per le concorrenti.

 
Il gruppo Microsoft ha lanciato oggi una nuova applicazione multipiattaforma per il settore mobile: si chiama Xim, è gratuita e disponibile sia per Windows Phone che per le concorrenti iOS e Android. Ma che cosa è Xim? Si tratta di un sistema per la condivisione di foto, che permette ad un dispositivo “principale” di produrre uno slideshow di foto che potrà essere visualizzato da altri dispositivi grazie alla sincronizzazione via Web. 

 
In questo modo è possibile far vedere delle foto ai propri amici, familiari o colleghi di lavoro senza che vi sia bisogno di mostrare il proprio device ogni volta che si vogliono far vedere delle immagini presenti sul terminale stesso. E non solo: il sistema di stream delle foto può funzionare senza che i destinatari dello stream delle foto debbano installare a loro volta l’applicazione: basterà il browser dello smartphone o del tablet per accedere allo slideshow. 
 
Una volta scelti gli utenti con cui si vorranno condividere le immagini, il servizio invierà un messaggio contenente un link, che una volta cliccato dai destinatari li porterà dritti allo stream creato con Xim. Lo slideshow potrà essere aggiornato in qualsiasi momento con nuove foto, che gli utenti visualizzeranno non appena verranno aggiunte e sincronizzate. 
 
Inoltre lo slideshow verrà cancellato automaticamente dal sistema dopo qualche tempo, evitando così problemi di spazio e privacy. A loro volta, gli utenti che visualizzeranno le foto potranno commentarle tramite messaggi di testo. L’app Xim di Microsoft è già disponibile negli stores ufficiali dei tre sistemi operativi mobili principali.