Messaging aziendale sicuro con BlackBerry BBM Protected

BlackBerry ha lanciato oggi BBM Protected, prima soluzione nella suite eBBM per il messaging aziendale sicuro e di alto livello.

BlackBerry ha lanciato oggi BBM Protected, prima soluzione nella suite eBBM per il messaging aziendale sicuro e di alto livello.

La sigla eBBM rappresenta la nuova famiglia di prodotti e servizi BBM per il business che uniscono la convenienza e l’usabilità della nota piattaforma di messaggistica agli ulteriori livelli di sicurezza e conformità richiesti dai clienti aziendali. eBBM includerà servizi sviluppati per permettere a chi lavora in mobilità di essere ancora più produttivo, rispondendo alle necessità delle imprese in termini di protezione dei dati, maneggevolezza e controllo.

Il primo prodotto nella suite eBBM, BBM Protected, che era stato annunciato all’inizio di quest’anno, è quindi disponibile in anticipo rispetto al previsto.

Come parte della suite, BBM Protected assicura un modello di sicurezza maggiore per i messaggi inviati via BBM tra smartphone BlackBerry. BBM Protected fornisce alle imprese che operano nei settori regolamentati l’esperienza di messaging in tempo reale più sicura e affidabile nel settore. Si tratta infatti dell’unica applicazione di messaggistica istantanea in grado di avvalersi della crittografia certificata FIPS 140-2.

Le chat sicure BBM Protected non sono limitate agli utenti interni all’azienda; i dipendenti hanno la possibilità di comunicare in modo sicuro attraverso BBM Protected con utenti di altre imprese, senza la necessità di usare lo stesso sistema di server BES, né di un collegamento diretto tra i server.

La versione attuale di BBM Protected può essere utilizzata sui device BlackBerry con BB OS 6 o con il successivo BlackBerry 10 nella versione “Regulated”. Entro dicembre 2014 arriveranno anche le versioni di BBM Protected per dispositivi BlackBerry 10 con BlackBerry Balance e per i terminali basati su iOS e Android.