Lo store Samsung Apps cambierà nome in Samsung Galaxy Apps

La modifica, attiva dal prossimo 1° luglio, per ora si limita al solo logo e dovrebbe aiutare gli utenti a distinguere con maggiore facilità la diversa natura delle applicazioni.

Samsung cambia nome al suo negozio virtuale Samsung Apps in Samsung Galaxy Apps. L’obiettivo del produttore coreano è presumibilmente quello di distinguere le app per i terminali della linea Galaxy basati su Android da quelli di nuova generazione con Tizen e dai dispositivi indossabili Gear. Non è quindi da escludere a breve l’inaugurazione di due store dedicati esclusivamente ai modelli Tizen e agli smartwatch Samsung Gear.

La modifica, attiva dal prossimo 1° luglio, per ora si limita al solo logo e dovrebbe aiutare gli utenti a riconoscere con maggiore facilità la diversa natura delle applicazioni. Per quanto riguarda gli acquisti effettuati all’interno del “vecchioSamsung Apps, invece, la compagnia ha precisato: “Sarà ancora possibile effettuare il download delle app acquistate all’interno del Samsung Galaxy Apps nonostante il cambiamento”.