L’IA approda anche su Youtube: tutto sul “Dream Screen” e il “Dream Track”

YouTube continua a evolversi e, con l’ausilio dell’intelligenza artificiale, sta aprendo nuove strade per i creatori di contenuti.

L’innovazione tecnologica non conosce sosta e YouTube, una delle piattaforme di streaming video più popolari al mondo, ne è la prova tangibile. Da sempre all’avanguardia nell’implementazione di nuove funzionalità, YouTube ha iniziato a testare l’integrazione dell’intelligenza artificiale nei suoi strumenti, rivoluzionando l’esperienza degli utenti e dei creatori di contenuti. Le ultime novità riguardano due strumenti basati su IA che promettono di cambiare il modo in cui i contenuti vengono creati e fruiti sulla piattaforma.

nuove funzioni ia su youtube
Le nuove funzionalità IA di YouTube sono attualmente in fase di test Cellulari.it

Negli ultimi mesi, Google ha messo alla prova varie funzionalità IA su YouTube, come i riassunti video generati automaticamente e l’IA conversazionale per rispondere alle domande degli utenti. Le nuove introduzioni si concentrano particolarmente invece sui creatori di contenuti, offrendo loro strumenti avanzati per migliorare e facilitare il loro lavoro. Andiamo a scoprire in dettaglio di cosa si tratta.

Dream Screen e Dream Track: nuove opportunità per i creatori di contenuti

Google ha recentemente aggiornato la pagina di supporto per le funzionalità sperimentali, annunciando il test di “Dream Screen“. Questo strumento innovativo consente ai creatori di YouTube Shorts di generare uno sfondo virtuale di schermo verde semplicemente digitando il tipo di sfondo desiderato. La funzionalità utilizza l’IA per creare sfondi che possono essere immagini statiche o animazioni, eliminando la necessità di possedere uno schermo verde fisico o competenze di editing avanzate.

youtube introduce l'ia nella sua piattaforma
Dream Screen aiuta i creatori a risparmiare sui costi di produzione e semplifica la creazione di video Cellulari.it

L’obiettivo principale di Dream Screen è supportare i piccoli creatori, permettendo loro di risparmiare sui costi di produzione e semplificando il processo di creazione dei video. Al momento, questa funzione è disponibile solo per un numero limitato di creatori e supporta solamente istruzioni in inglese. Google prevede di estendere l’accesso a Dream Screen a più utenti entro la fine dell’anno, mantenendo tutti aggiornati sugli sviluppi.

In aggiunta a Dream Screen, YouTube sta testando un’altra funzionalità IA denominata “Dream Track“. Questo strumento è progettato per aiutare i creatori di Shorts a generare colonne sonore di 30 secondi personalizzate per i loro video. Dream Track mira a offrire una soluzione semplice e veloce per la creazione di musica originale, migliorando ulteriormente la qualità dei contenuti pubblicati su YouTube.

Dream Track rappresenta un passo significativo verso l’automazione e la personalizzazione della produzione musicale per i video, riducendo il tempo e le risorse necessarie ai creatori per trovare e implementare musiche adeguate nei loro Shorts. Anche questa funzione è attualmente disponibile solo per un gruppo ristretto di utenti, ma è probabile che venga estesa a una base più ampia di creatori nel prossimo futuro.

Impostazioni privacy