Le chiamate vocali su Whatsapp arrivano anche per iOs

Il nuovo aggiornamento porta a favore degli utenti iOS anche altre funzioni, come ad esempio il supporto all'estensione per la condivisione di foto, video e link fra applicazioni diverse

WhatsApp si aggiorna anche su iOs e con la versione 2.12.1 porta anche su iPhone le chiamate vocali tramite internet, che saranno attivate progressivamente a tutti gli utenti.

Infatti le chiamate vocali per Android, dopo anticipazioni e test, sono state abilitate il mese scorso, ad un anno dalla prima promessa formulata dagli sviluppatori. WhatsApp ha incluso la funzionalità di chiamate vocali nella più recente versione dell’app per telefonini Android ed è disponibile per chi aggiorna l’app alla versione 2.12.19, che per il momento deve essere scaricata attraverso il sito web di Whatsapp, anche se presto sarà disponibile tramite il Play Store.

L’update è  automatico per chi ha già una precedente versione installata ed ha attivato gli aggiornamenti automatici delle app. Le chiamate vocali saranno quindi attivate tramite semplice aggiornamento dell’applicazione. Se gli aggiornamenti non partono in automatico basta andare sul negozio delle App, cercare “Whatsapp” e cliccare su “Aggiorna”.

Adesso tocca agli iPhone. Il nuovo aggiornamento porta a favore degli utenti iOS anche altre funzioni, come ad esempio il supporto all’estensione per la condivisione di foto, video e link fra applicazioni diverse, introdotta da iOS8, che è una procedura più immediata per l’invio di foto e video, corredata dalla possibilità di modificare i video prima dell’invio.

Tra utenti WhatsApp ci si potrà telefonare solo via internet, senza usare il traffico voce, nello stesso modo in cui avviene con Skype. La nuova funzione è sì inclusa nell’aggiornamento del 21 aprile per iPhone, ma sarà “accesa” ed estesa a tutti gli utenti in modo graduale, nei prossimi giorni.

Per effettuare le chiamate tramite whatsapp basta aggiornarsi alla versione 2.12.1 e aspettare che il servizio diventi effettivo e venga esteso a tutti. Nel frattempo bisognerà aspettare con pazienza di veder apparire l’icona ed il menu per le chiamate. WhatsApp infatti spiega che la funzione “verrà rilasciata gradualmente nel corso delle prossime settimane”.