iPhone: una catastrofa per gli utenti, l’aggiornamento sta creando il panico

Un problema non da poco per gli utenti, una vera e propria catastrofe per tutti. Chi ha un iPhone è interessato dall’ultimo aggiornamento, che sta dando non pochi problemi. Ecco tutti i dettagli

In attesa che vengano lanciati i nuovi iPhone 15, per il quale sarà necessario attendere almeno fino al prossimo autunno, Apple sta continuando a lavorare per ampliare il proprio parco di prodotti. Non è da escludere che vengano lanciati nuovi modelli di iPad, Mac e accessori vari. Ma non solo, perché il lavoro si sta concentrando anche lato software.

ios 16 20230116 cellulari.it
L’ultimo aggiornamento di iPhone continua a presentare problemi non da poco, e gli utenti iniziano ad essere stufi (Adobe Stock)

iOS 16 ha fatto ufficialmente il suo esordio da qualche mese e, di volta in volta, stanno venendo rilasciate versioni aggiornate che portano sia alla correzione di bug ed errori che al lancio di nuove funzionalità vere e proprie. Non mancano però i problemi, in particolare con l’ultima versione del sistema operativo. Gli utenti sono nel panico, ci sono tanti problemi segnalati.

iPhone, l’ultimo aggiornamento dà problemi: ecco tutti i dettagli

iOS 16 continua a far discutere. Non solo per le varie migliorie che sono state studiate e poi introdotte da Apple a livello globale, ma anche per via delle problematiche trovate e che stanno venendo segnalate per tempo dagli utenti. Stando a quanto emerso, l’ultima versione ha diversi bug sin dalle prime versioni di beta, e il tutto è rimasto uguale anche al momento del lancio pubblico del software.

ios 16 20230116 cellulari.it
Ecco alcuni dei problemi trovati – Cellulari.it

Con il programma beta che è ormai concentrato su iOS 16.3, non ci sono versioni completamente prive di bug. Gli utenti stanno quasi perdendo la pazienza, etichettando la versione attuale come una delle più fallimentari di sempre lanciate da Apple. Basti dare un’occhiata a Reddit, Twitter e a vari portali, compresi quelli ufficiali dell’OEM di Cupertino, per avere un contatto diretto col malumore dei consumatori.

Si parla per esempio di crash generici delle app di terze parti, ma anche di quelle di sistema. E poi elementi che diventano poco reattivi, tastiera e schermata di blocco poco reattiva, visualizzazione errata di parti dell’interfaccia e così via. Molti bug sono presenti anche su iOS 16.2, l’ultima versione disponibile. Nonostante le segnalazioni fossero partite già dal momento del primo lancio ufficiale. Resta ora da capire se dalle parti di Cupertino stanno lavorando per risolvere i vari bug e poter finalmente diffondere un sistema operativo senza errori.