iPhone: il gadget di cui non puoi fare a meno, vi cambia la vita

Una delle qualificate universalmente riconosciute ad Apple, sin dai tempi di quel genio di Steve Jobs, rimasto anche nell’era di Tim Cook è la bellezza e il gusto per un certo tipo di design, che ha sempre contraddistinto il colosso di Cupertino.

Lì, nel bunker californiano qualsiasi dispositivo o gadget deve soddisfare un piacere per certi versi edonistico, proprio di Apple. Che siano gli iPhone, gli iPad, i Mac, o qualsiasi altra diavoleria uscita da Cupertino, deve soddisfare gli occhi, in primis.

iPhone 14 - Cellulari.it 20221018
iPhone 14 – Cellulari.it

A tal proposito, se siete innanzitutto dei prodotti con l’effige della Mela morsicata più famosa al mondo, e se usate un social come Twitter, ecco qualcosa che stuzzica la fantasia per qualsiasi prodotto a marchio Apple.

Apple, la grande bellezza

Cominciate a seguire, se non l’avete già fra i vostri amici l’account di base di Apple Guy. E’ un blogger canadese specializzato sullo schermo dei dispositivi Apple, e si dedica agli argomenti attuali di Apple, offrendo una grandissima qualità di sfondi, dal fantastico design. Ovviamente.

Apple - Cellulari.it 20221018
Apple – Cellulari.it

Esistono sfondi adatti per molti dispositivi Apple, ma soprattutto per MacBook, di tutti i tipi: da quelli che possono essere scaricati gratuitamente dal sito web di Basic Apple Guy (https://basicappleguy.com/), a quelli a pagamento.

Il designer fornisce anche interi set di sfondi che puoi utilizzare per abbellire il MacBook, iPad o iPhone: tutti sotto lo stesso tetto. Esempi su questo genere sono la serie “Elements” con curve semplici e luminose, “Apple Pixel Park” in un look retrò o “Trust the Process(or)”, che mostra un cubo nel design del chip Apple. Sempre nel segno della grande bellezza.

Ho creato cinque varianti di colore per il nuovo schema M2 – twitta Apple Guy – Black, Silver, Starlight, Space Grey e Midnight. Dovresti assolutamente controllare il colore di mezzanotte perché è davvero la ciliegina sulla torta – conclude – ho anche aggiunto alcune alternative in cui il chip M2 è stato evidenziato con un gradiente diverso per dargli un po’ più di vivacità“.

La grafica schematica del MacBook su Twitter, mostra il funzionamento interno del laptop Apple e, a quanto pare, ha ricevuto molti consensi e apprezzamento, alla stregua di quelli di inizio anno, quando lanciò gli sfondi per l’attuale generazione di MacBook Pro.

Con il rilascio del nuovo MacBook Air M2, lo scorso luglio, il designer ha ora aggiornato la sua gamma di sfondi per l’ultimo modello di MacBook. Fatevi un giro, se avete un certo tipo di gusto, vi piacerà. Anche solo dandogli una sbirciatina.