iPhone, finalmente la batteria non sarà più un problema | Cambia tutto sui melafonini

È in arrivo una novità pazzesca per ciò che riguarda gli iPhone e, più nello specifico, la batteria. Pare che l’autonomia non sarà più un problema, per la gioia dei milioni di consumatori in possesso di un melafonino

Stiamo entrando nel vivo di quello che è il periodo più importante dell’anno per ciò che riguarda Apple. Tra pochi giorni ci sarà il Keynote di presentazione dei nuovi iPhone 14, ed è inutile dire come si stiano susseguendo indiscrezioni e rumor su quelle che saranno le novità pensate dall’OEM di Cupertino.

iPhone 14 20220905 cellulari.it
C’è una grossa novità che riguarda le batterie degli iPhone e potrebbe diventare presto realtà (Adobe Stock)

Molte informazioni sono già state praticamente confermate in via ufficiale, in attesa della presentazione del 7 settembre. Ma ce ne sono tante altre ancora tutte da verificare e che, almeno in teoria, potrebbero venire apprezzate – e non poco – dai milioni di consumatori in attesa di metter mano al nuovo melafonino. Una su tutte, uscita proprio nelle ultime ore.

iPhone, cambia tutto per la batteria con questa novità

A lanciare la notizia in anteprima ci ha pensato Mark Gurman di Bloomberg. Stando a quanto emerso, pare che Apple abbia deciso di implementare una batteria più grande.

iPhone 14 20220905 cellulari.it
I tre nuovi modelli Pro dovrebbero montare una cella più grande (Adobe Stock)

La novità si troverà sui nuovi Iphone 14 Pro e Pro Max. Una scelta dettata dalla volontà di sfruttare a pieno le potenzialità della modalità Always-On che, viste tutte le modifiche introdotte con iOS 16, richiederà uno sforzo maggiore a livello di autonomia. Questo comporterà conseguenze anche dal punto di vista del design. Ci si aspetta infatti una minor sottigliezza dei melafonini rispetto ai modelli precedenti, e non poteva essere altrimenti.

Ma non è finita qui perché, sempre stando a quanto riferisce Gurman, la batteria più grande permetterà di avere anche una capacità di carica maggiore. Il tutto proprio per compensare il maggior consumo dovuto allo schermo Always-On. Sembra infatti che i nuovi modelli Pro mostreranno alcune informazioni sullo schermo sempre, come l’ora, la data e i widget personalizzati. Una scelta che, unita al potente processore A16 Bionic, richiede uno sforzo maggiore a livello di consumi.

Staremo a vedere se l’ausilio di una cella più grande potrà compensare il tutto e rendere meno fastidioso l’utilizzo della batteria. Un tema sul quale da anni si discute quando si affronta il discorso iPhone, con utenti che difendono l’azienda californiana e utenti che l’attaccano senza troppi peli sulla lingua.