iPhone 14: batteria sconvolgente per il dispositivo, ha vinto su tutti

I segreti di iPhone 14 Pro e 14 Pro Max. Nonostante una capacità di batteria inferiore, i nuovi smartphone Apple riescono a battere alcuni dei migliori smartphone Android in commercio

Non soltanto display, prestazioni e qualità fotografiche. I nuovi iPhone 14 Pro continuano a far incetta di apprezzamenti per le loro peculiarità hardware capaci di garantire un’esperienza d’uso senza compromessi e alla stregua di molti altri loro competitors, soprattutto sul versante Android.

iPhone 14
iPhone 14 (Screenshot)

Numerosi test hanno confermato alcuni particolarismi interessanti dei nuovi smartphone Apple: schermi luminosissimi e con colori vivaci ma al tempo stesso accurati; performances solide e fotocamere – in special modo lato video – poliedriche. A questi, però, si aggiunge un altro risultato da non sottovalutare: la batteria. Che poi rappresenta uno dei punti maggiormente apprezzati dagli utenti, soprattutto per quelli sempre in movimento.

Come si evince infatti da un interessante test condotto dalla redazione PhoneArena, autorevole pubblicazione online negli Stati Uniti, la serie iPhone 14 Pro è riuscita a collocarsi in cima alla speciale graduatoria stilata dalla redazione, battendo alcuni dei più interessanti dispositivi Android in commercio, inclusi i più recenti Pixel 7 e Pixel 7 Pro.

Il test è stato condotto in due parti. Nella prima, ogni smartphone è stato sottoposto ad alcune specifiche prove relative alla navigazione web, che hanno visto primeggiare su tutti iPhone 14 Pro e 14 Pro Max con i seguenti risultati:

iPhone 14 Pro‌ Max: 19 ore e 5 minuti
iPhone 14 Pro‌: 16 ore e 18 minuti
Pixel 7 Pro: 14 ore e 19 minuti
Pixel 7: 13 ore e 56 minuti
Galaxy S22 Ultra: 13 ore e 17 minuti
Pixel 6 Pro: 13 ore e 13 minuti

Nella seconda parte del test, invece, la redazione di PhoneArena ha valutato le potenzialità degli smartphone in uno stress test molto indicativo per l’autonomia: la riproduzione di contenuti video. Con un video su YouTube e lo schermo impostato con luminosità al 100%, i risultati riscontrati dalla redazione sono stati i seguenti:

‌iPhone 14 Pro‌ Max: 11 ore e 0 minuti
Pixel 7 Pro: 9 ore e 39 minuti
iPhone 14 Pro‌: 9 ore e 14 minuti
Pixel 7: 9 ore e 13 minuti
Pixel 6 Pro: 9 ore e 10 minuti
Galaxy S22 Ultra: 7 ore e 27 minuti

iPhone 14 Pro: la carta vincente del SoC e di iOS

iPhone 14
Apple (AdobeStock)

Come si vede, iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max sono riusciti a battere tutti gli smartphone Android messi a confronto (ossia Galaxy S22 Ultra, Pixel 7 e 7 Pro e il precedente Pixel 6 Pro), pur avendo teoricamente una capacità di batteria minore rispetto ai dirimpettai animati dal “robottino verde”. Questo conferma indirettamente un fattore molto interessante e dall’importanza centrale: l’efficienza dei processori Apple, unitamente alle ottimizzazioni del sistema operativo, riescono a far la differenza a dispetto di capacità di batteria sensibilmente inferiori rispetto alla concorrenza.

E restando proprio in tema di capacità, queste sono le batterie degli smartphone messi a confronto dalla redazione, dal quale comunque esulano altri dispositivi molto interessanti come Oppo Find X5 Pro e OnePlus 10T.

‌iPhone 14 Pro‌ Max: 4323mAh
iPhone 14 Pro‌: 3200mAh
Galaxy S22 Ultra: 5000mAh
Pixel 7 Pro: 5000mAh
Pixel 7: 4355mAh
Pixel 6 Pro: 5000mAh