iOS: niente jailbreak fino allla versione 7?

Il noto sito Internet Cult Of Mac ha ripreso ieri alcune informazioni trapelate ieri dal profilo tweet dell'acker pod2g, che non faranno piacere a tutti coloro che hanno aggiornato alla piattaforma iOS 6.1.3 ma avevano intenzione di effettuare i

Il noto sito Internet Cult Of Mac ha ripreso ieri alcune informazioni trapelate ieri dal profilo tweet dell’hacker pod2g, che non faranno sicuramente piacere a tutti coloro che hanno aggiornato alla piattaforma iOS 6.1.3 ma avevano intenzione di effettuare il jailbreak. Ecco quanto scritto dall’esperto in risposta ad un utente:

 

Non stiamo lavorando ad un jailbreak della 6.1.3, sarebbe uno sforzo troppo grande per un aggiornamento minimo. Siamo in attesa di una major release”.

 

Questo significa, quindi, che il jailbreak non sarà più disponibile se non con l’arrivo di un aggiornamento maggiore, ovvero il prossimo iOS 7. Se possedete un iDevice con software iOS 6.0-6.1.2 e volete sbloccarlo, non dovrete aggiornare più fino al rilascio della prossima versione del sistema operativo mobile di casa Apple. 

 

Non sappiamo se le parole di pod2g sono valide a livello generale oppure se qualche altro team di hackers si muoverà per rendere disponibile un jailbreak anche per il minor update 6.1.3. Nel caso in cui vi fossero ulteriori novità in merito, vi terremo informati.