Instagram, adesso cambia tutto: rivoluzione in vista per gli utenti desktop

Instagram sta testando una funzione che rivoluzionerà radicalmente l’esperienza d’uso degli utenti desktop.

Instagram desktop
Venti di cambiamento per la versione desktop di Instagram (AdodeStock)

Sin dai suoi primi passi nella giungla selvaggia del web, Instagram ha mostrato una forte vocazione mobile-friendly: le sue funzionalità più importanti sono infatti condensate in una comoda app che mese dopo mese continua a macinare aggiornamenti per offrire agli utenti di tutto il mondo un’esperienza d’uso ancor più innovativa e confortevole. Le versioni dekstop e tablet sono state finora sacrificate in favore degli smartphone, emblema manifesto dell’immediatezza e praticità: i potenti sensori dei nostri telefonini permettono in effetti una condivisione istantanea degli scatti semplicemente inarrivabile dai computer fissi, notebook e convertibili, ossia dispositivi per antonomasia statici e poco efficienti dal lato squisitamente fotografico.

Eppure, la crescita esponenziale del social network controllato da Facebook ha posto sotto l’angolo di visione una necessità inizialmente sottovalutata dagli sviluppatori: esistono utenti che utilizzano Instagram in versione desktop e che ambiscono ad avvalersi, alla stregua di quanto accade oggi con gli smartphone, di tutte le funzionalità più importanti del proprio social network preferito, senza dover perciò subire fastidiosi compromessi. Una questione di taglio marcatamente democratico e che ha di fatto incentivato ad un lento ma costante miglioramento di Instagram su PC. Esistono, ad ogni buon conto, aspetti ancora da migliorare e l’impossibilità di pubblicare nuovi post direttamente da un computer di casa rappresenta ad oggi la limitazione più dirompente.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Duro colpo al “pezzotto”: 1,5 milioni di abbonati italiani a bocca asciutta

Un semplice click cambierà Instagram su PC

Instagram condivisione post desktop
Gli sviluppatori del social network guardano finalmente con attenzione anche agli utenti desktop di Instagram (AdobeStock)

Fortunatamente sembra che le cose stiano per cambiare e ad anticipare i venti di cambiamento è lo sviluppatore italiano Alessandro Paluzzi, da sempre in prima fila quando si tratta di scovare novità e funzionalità esclusive. Il quotato leakster di marca tricolore ha infatti condiviso sul proprio profilo Twitter alcune schermate di quel che sarà la pubblicazione di post su Instagram in versione dekstop.

L’elemento centrale ruoterà attorno ad un fatidico pulsante posizionato magistralmente nella barra superiore in alto della schermata principale: sarà sufficiente un semplice click per per essere abilitati non soltanto al caricamento delle nostre immagini preferite, ma altresì alla modifica delle stesse, applicando – sulla falsariga dell’app Instagram per smartphone Android e iOS – filtri, ritagli e tag verso altri profili. Si tratta di caratteristiche naturali per chi utilizza da sempre l’apprezzato social network su un dispositivo mobile, ma che di fatto assumono i connotati della straordinarietà se pensiamo alla sostanziale arretratezza di Instagram su PC.

In ogni caso, forse è meglio non correr troppo con la fantasia e a dirlo è lo stesso Paluzzi, che in un commento successivo ha provveduto – quasi come un pompiere alle prese in un incendio dirompente – a spegner l’entusiasmo degli utenti: “non aspettatevi di usare queste funzioni nell’immediato“, ha mestamente affermato il leakster italiano. La scoperta d’altronde afferisce ad una preliminare fase di test avviata dagli sviluppatori ad esclusivo beneficio di un numero limitato di utenti. Qualcuno potrà toccare in anteprima l’importante aggiunta, mentre molti altri resteranno – almeno in questa prima fase – a bocca asciutta.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Il rover Zhurong è atterrato su Marte: cosa succederà ora

Ma se è vero che non sono attese novità nell’immediato, è altrettanto lapalissiano che la rivoluzione sia comunque destinata ad inverarsi in un futuro, prossimo o lontano che sia. E chissà che le prossime settimane non siano decisive per ufficializzare il tutto. Con evidentissima soddisfazione degli utenti desktop di Instagram, che non hanno tardato ad esultare a suon di post e incoraggiamenti, come confermano i messaggi pubblicati in risposta all’anticipazione su Twitter del buon Alessandro Paluzzi.