Indiscrezione bomba sull’iPhone pieghevole: ecco come potrebbe essere

Sono spuntati in rete alcuni brevetti legati all’iPhone pieghevole. Ecco come potrebbe essere il melafonino del futuro

iPhone pieghevole
Un’indiscrezione svela come potrebbe essere il primo prototipo di iPhone pieghevole (Screenshot YouTube)

Se ne parla da ormai diverso tempo, anche se Apple non si è ancora sbilanciata ufficialmente. Sono in fase di studio i primi iPhone pieghevoli, destinati a cambiare per sempre il mercato degli smartphone e a sfidare Samsung su un altro fronte. Indiscrezioni e rumors stanno continuando a rincorrersi e arrivano da fonti più o meno autorevoli.

Nelle ultime ore, è spuntato un ulteriore indizio che è bene non far passare in secondo piano. Apple ha infatti depositato diversi patent che sono al confine con i telefoni pieghevoli veri e propri. Ulteriore prova del fatto che l’azienda sta già lavorando per lanciare sul mercato il suo primo device foldable nei prossimi mesi o anni. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Facebook, WhatsApp e Instagram di nuovo down: è il secondo crack della settimana

iPhone pieghevole, ecco come potrebbe essere

iPhone pieghevole
Spuntano nuovi dettagli sul possibile funzionamento dell’iPhone pieghevole (Screenshot)

Apple ha depositato nuovi brevetti che potrebbero farci avere un’idea più precisa su quello che potrebbe essere il primo iPhone pieghevole. Dai documenti emersi sul web, si vede un melafonino caratterizzato dal telaio scorrevole e dallo schermo flessibile. Il gigante di Cupertino ha aggiornato uno dei suoi brevetti precedentemente concessi. L’update incluse l’attenuazione di alcuni dettagli chiave, con più chiarezza su altre componenti.Una parte di display flessibile può essere conservata in uno slot interno dell’alloggiamento quando quest’ultimo non è espanso” si legge nel documento:Nello stato non espanso, il display può avere una o più pieghe e può ripiegarsi su se stesso più volte“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Attendere, prego: Android 12 non è ancora pronto per questi smartphone

Al momento non ci sono certezze, ma è possibile che l’azienda stia già da ora lavorando ad un primo prototipo. Non è inoltre da escludere che questo design scorrevole venga apportato sulla versione definitiva del nuovo device. Stando a quanto riferisce Bloomberg, comunque, potrebbero volerci almeno altri 2-3 anni prima che Apple si decide a lanciare sul mercato il suo primo iPhone pieghevole. Tempo sufficiente per permettere agli ingegneri di stravolgere tutto.