Indagine USA: i teenager americani scelgono Apple

Il brand Apple e la sua famiglia di dispositivi per il comparto mobile sono ancora i compagni tecnologici preferiti dai teenager americani. A rivelarlo è l’ultimo report redatto dalla Piper Jaffray.

Il brand Apple e la sua famiglia di dispositivi per il comparto mobile sono ancora i compagni tecnologici preferiti dai teenager americani. A rivelarlo è l’ultimo report redatto dalla Piper Jaffray.
L’indagine è stata realizzata intervistando 5200 adolescenti statunitensi: la metà del campione possiede e utilizza un iPhone mentre un terzo ha scelto tablet della gamma iPad o iPad Mini.
Si tratta di dati particolarmente incoraggianti per il gruppo guidato da Tim Cook, che sembra in casa propria godere di un certo vantaggio nei confronti della sempre più agguerrita concorrenza di Samsung.
Le preoccupazioni sulla scarsa innovazione proposta da Apple negli ultimi anni non trovano dunque terreno fertile nella componente giovane della popolazione USA.
Interessante la propensione all’acquisto degli smartphone: il 62% degli intervistati pensa sarà un iPhone il suo prossimo terminale. Solo il 23% ha risposto Android, in lieve crescita rispetto al 22% dell’autunno 2012. Sulla base di queste percentuali, il lancio del nuovo Galaxy S4 potrebbe incidere in maniera molto lieve sulle vendite del colosso di Cupertino.
Completano il quadro le rilevazioni sui tablet: un terzo dei ragazzi è già possessore di un iPad o di un iPad Mini. Il 54% prevede che il prossimo tablet sarà un iPad da 9,7″ mentre il 14% opterà per un iPad Mini. Anche se la propensione all’acquisto dell’iPad standard risulta in calo (era del 75% nella precedente rilevazione, ndr), il passaggio non avviene tutto in direzione dei prodotti Android: molti utenti infatti si stanno orientando verso l’iPad Mini, per il quale ci si aspetta un’importante crescita nel breve periodo.