IMessage: i messaggi modificati arrivano anche su iOS 15, ma la soluzione non convince ancora

La nuova beta di iOS 16 porta novità sul funzionamento dei messaggi modificati inviati a chi non ha l’ultima versione del software, ma siamo ancora lontani da una soluzione definitiva

Il nuovo aggiornamento iOS 16 ha portato in dote due nuove funzionalità per iPhone incorporate direttamente su iMessage che dovrebbero, secondo l’avviso di Apple, migliorare radicalmente l’esperienza d’uso degli utenti.

IMessage iOS 16
Le novità di iMessage su iOS 16 (AdobeStock)

Non è un mistero che l’azienda americana stia puntando con una certa convinzione su iMessage e le due nuove opzioni – introdotte per l’appunto insieme all’aggiornamento iOS 16 – offriranno ai consumatori nuovi modi per dialogare con i propri interlocutori che sono in possesso di un dispositivo Apple. Con la prima opzione, sarà possibile modificare un messaggio prima che il destinatario lo riceva. Parallelamente, si potrà annullare – e quindi fare scomparire dalla schermata dei messaggi in arrivo dell’app iMessage del destinatario – l’invio di un messaggio, proprio come se non fosse mai partito.

Come notato tuttavia dalla redazione di 9To5Mac, gli utenti che hanno installato l’ultima versione beta di iOS 16 hanno notato un cambiamento nella visualizzazione dei messaggi modificati su iOS per i dispositivi che eseguono versioni precedenti di iOS.

In pratica, anziché visualizzare la versione modificata di un messaggio, il destinatario che utilizza su iPhone una versione precedente di iOS riceverà la modifica come secondo messaggio, accompagnato dalla parola “Modificato”. Ricordiamo che prima dell’arrivo della nuova beta di iOS 16, la funzionalità che stiamo discutendo non era disponibile sui dispositivi non iOS 16. Il nuovo approccio non sembra comunque convincere appieno, considerato che il destinatario vedrà sullo smartphone più messaggi: quello vecchio e quello nuovo (per l’appunto modificato). Al contrario, in caso di chat scambiate tra due utenti in possesso di un iPhone con l’ultimo aggiornamento Apple, il messaggio modificato verrà sovrascritto da quello nuovo.

Come funzionano i messaggi modificati di iMessage su iOS 16

IMessage iOS 16
Con iOS 16 arrivano i messaggi modificati su iMessage (AdobeStock)

Per sfruttare le due novità di iOS 16 bisognerà innanzitutto entrare nell’app iMessage, individuare il messaggio che si vuole modificare od annullare e premere e tenere premuto su di esso, fintantoché non appariranno le opzioni che abbiamo visto finora. Bisogna tuttavia tenere presente che entrambe le voci saranno a disposizione degli utenti soltanto nei primi 15 minuti dall’invio del messaggio. Pertanto, una volta conclusa questa finestra temporale, non sarà in alcun modo possibile modificare o eliminare quel messaggio.

Inoltre, l’annullamento dell’invio e la modifica dei messaggi sarà disponibile soltanto nelle chat iMessage tra utenti che hanno entrambi un iPhone. Viceversa, se il destinatario sfrutta l’applicazione di messaggistica istantanea di Apple attraverso l’accesso su uno smartphone Android, non sarà possibile accedere alle opzioni appena menzionate.