Il telefono vi salva dal pericolo: una funzione pazzesca per tutti gli utenti

Solo i numeri lo diranno, il giudice supremo. Ma c’è la netta sensazione che Apple stia marcando un’epoca con le sue nuove idee fra l’innovativo e il rivoluzionario, di questi periodi.

Sui nuovi iPhone 14 ogni giorno escono fuori funzionalità fuori dal comune, non tanto nelle sue versioni standard, l’iPhone 14 – modello base – è molto simile al suo predecessore (standard), ma è nei Pro che il colosso di Cupertino sta facendo la differenza.

Apple - Cellulari.it 20220917 3
Apple – Cellulari.it

Sebbene i Melafonini potrebbero non offrire i maggiori aggiornamenti in termini di specifiche, hanno alcune caratteristiche uniche che potrebbero salvarti la vita.

La strategia di Apple è globale

Essere in grado di comunicare o raggiungere un aiuto durante un’emergenza è fondamentale, soprattutto quando potresti non essere nelle migliori condizioni per farlo.

Per questo motivo, Apple ha introdotto la funzionalità SOS di emergenza tramite satellite. Consentirà agli utenti di contattare i servizi di emergenza tramite SMS via satellite ogni volta che il telefono non dispone di copertura cellulare e Wi-Fi.

Sebbene questa sia un’ottima funzionalità, il servizio è attualmente limitato a parti del Nord America, negli Stati Uniti (non ovunque) e in Canada: il servizio resterà gratuito per due anni. In Nord America, Apple ha anche stilato una partnership con Globalstar.

Apple - Cellulari.it 20220917 2
Apple – Cellulari.it

A quanto pare, la strategia è abbastanza delineata: Apple sta cercando di espandere la copertura, con nuove nazioni che potrebbero ottenere copertura entro la fine dell’anno. L’obiettivo è dichiarato, è intenzione di Apple di arrivare dappertutto. A livello globale.

Secondo macprime, una pubblicazione svizzera di Apple, l’azienda con a capo Tim Cook non solo annuncerà i nuovi paesi dove sarà possibile questo servizio, ma anche altri che supporteranno la funzionalità nel 2023.

Sebbene la funzione sia disponibile in tutti i modelli di iPhone 14, non sarà disponibile per l’uso dal primo giorno. Invece, gli utenti dovranno attendere fino a quando Apple non rilascerà un aggiornamento software adeguato.

Insieme alla comunicazione satellitare, la linea di iPhone 14 sarà dotata anche di una funzione di rilevamento degli incidenti. Ciò consentirà agli utenti di comunicare con i servizi di emergenza in caso di incidente. Il processo sarà automatizzato, con il telefono che utilizzerà i suoi numerosi sensori per rilevare quando si è verificato un arresto anomalo.

Gli utenti potranno anche annullare la comunicazione di emergenza automatizzata se sono a posto. Ancora una volta, iPhone 14 e iPhone 14 Pro faranno il loro debutto al dettaglio il 16 settembre. Puoi ancora preordinare i telefoni, insieme ad Apple Watch e ai nuovi AirPods Pro.