Il robotaxi di Tesla rivoluzionerà la mobilità urbana: l’ultimo progetto di Elon Musk

Già a partire dal 2024, dovrebbe partire la produzione di massa dei nuovi robotaxi di Tesla. Ne ha parlato il CEO dell’azienda Elon Musk

Sono giorni molto intensi per Elon Musk e per la sua azienda Tesla. Stanno infatti emergendo tantissime novità in procinto di essere lanciate, che hanno il sapore di rivoluzione. Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato del robot Optimus, che dovrebbe avere il compito di sostituire gli uomini in quelle azioni “noiose” come fare la spesa.

tesla robotaxi 20220425 cellulari.it
Prende vita il progetto robotaxi di Tesla. La produzione di massa potrebbe partire già nel 2024 (Adobe Stock)

Rimanendo in tema, pare che nei piani del gigante americano ci sia anche quello di lanciare il così definito “robotaxi”. Si tratta di un veicolo elettrico che punta ad entrare di prepotenza nel settore della mobilità urbana, offrendo ai cittadini una soluzione in più per spostarsi. E sarà più economica di un biglietto per l’autobus!

Robotaxi di Tesla, una soluzione congeniale ed economica

tesla robotaxi 20220425 cellulari.it
Secondo quanto riferisce il CEO Elon Musk, si tratterà di una soluzione più economica del classico biglietto per spostarsi in autobus (screenshot)

Non stiamo parlando di fantascienza, ma di un prodotto fatto e finito che potrebbe vedere la luce già nel 2024. Almeno stando alle parole del CEO di Tesla Elon Musk, secondo cui i robotaxi presto entreranno a far parte delle nostre vite. Se n’è parlato nel corso dell’ultima conferenza dedicata ai risultati fiscali del primo trimestre dell’anno. “Si tratterà di un veicolo altamente ottimizzato per l’autonomia, che non avrà bisogno né di volante né di pedali” le sue parole. La vera chicca è rappresenta dal Full Self Driving, un dispositivo di assistenza alla guida pensato per gestire la marcia del veicolo in totale sicurezza.

Verranno poi installate altre caratteristiche innovative, per portare sul mercato una soluzione ottimizzata per ottenere il costo per miglio più basso possibile. Sempre stando alle parole di Musk, infatti, il veicolo avrà un costo totale persino inferiore rispetto ad un biglietto per spostarsi in autobus. Se tutto dovesse venire confermato, prepariamoci ad uno scossone importante nel settore della mobilità urbana. I robotaxi promettono grandi cose per il futuro, nemmeno così lontano.