Il nuovo trucco su iPhone rivela esattamente dove e quando pioverà

L’app Meteo di iPhone è stata notevolmente potenziata con il nuovo aggiornamento iOS 15

iPhone trucco app Meteo
La mappa nascosta su iPhone con a bordo iOS 15 (Unsplash)

Gli smartphone sono un po’ uno strumento tuttofare, e tra i molteplici utilizzi a cui vengono quotidianamente destinati c’è anche quello della lettura di notizie e della consultazione delle previsioni meteo. Due parametri che permettono a chiunque, attraverso pochi tap sullo schermo, di restare aggiornati su ciò che ci circonda e sui fenomeni metereologici presenti lungo il corso della giornata. Ma se nel primo caso occorre stare attenti alla veridicità o affidabilità della fonte, nell’altra circostanza si segnala la non esattezza o precisione nella valutazione del tempo. Quante volte sarà capitato di imbattervi in una giornata di sole e invece vi siete armati di cappotto e ombrello al seguito sol perché l’app Meteo aveva pronosticato un imminente acquazzone?

LEGGI ANCHE >>> Digitale Terrestre, RAI e Mediaset avviano la rivoluzione. Ora tutte le altre verso il famigerato DVB-T2

La mappa nascosta su iPhone

iPhone trucco app Meteo
Previsioni meteo in tempo reale più precise sull’app Meteo di iOS 15 (Unsplash)

Apple ha voluto mitigare questi fastidiosi fenomeni e l’ultimo aggiornamento al sistema operativo iOS 15 ha portato in dote, tra gli altri, un servizio che promette maggiore affidabilità nel monitoraggio delle previsioni metereologiche. La funzione prende il nome di “Dark Sky” ed è disponibile nativamente su tutti i dispositivi con a bordo la nuova major release di iOS. È già inglobata dentro l’app Meteo e ha un modus operandi molto semplice: basterà cliccare l’icona della mappa nell’angolo in basso a sinistra, selezionare i classici tre quadratini in alto a destra e scegliere infine la voce “Precipitazioni” per avere uno spaccato in tempo reale sui fenomeni presenti nel territorio localizzato che potrebbero guastare o migliorare il tempo.

LEGGI ANCHE >>> Samsung Galaxy S22 Ultra, spunta la prima foto dal vivo della scocca – FOTO

Come detto qualche riga addietro, la consultazione della schermata rasenta l’intuitività, dal momento che a far da criterio guida sarà una variazione di tonalità e sfumature che permetteranno all’utente di orientarsi e di comprendere ciò che potrebbe accadere nell’immediato: il blu afferisce alla presenza di poca pioggia, mentre il giallo, il viola e il bianco rappresentano un avviso a cui prestare attenzione. È inoltre possibile monitorare lo sviluppo cronologico della perturbazione durante la giornata, tener d’occhio la qualità dell’aria e la temperatura: anche in questo caso sarà dominante l’impiego di colorazioni, con il rosso indicante il caldo afoso e il blu corrispondente invece al clima rigido.