Il Green Pass sempre nel tuo smartphone: un modo facile e gratuito

L’arrivo della terza e chissà quante altre saranno necessarie per debellare il maledetto Covid-19, impone un green pass sempre a portata di mano. Quindi di smartphone, il device che più di tutti accompagna le nostre giornate.

Green Pass 20220102 cell
Green Pass – Adobe Stock

Certamente lo screen del Green Pass è un rimedio, ma rischia troppo spesso di finire nelle centinaia di migliaia di foto ed immagini che scarichiamo online, oppure facciamo nella vita di tutti giorni. La soluzione migliore resta quello di un portafoglio digitale. Che ultimamente sta andando davvero di moda.

E’ la soluzione più rapida, perché permette di tenere tutte le carte in un unico posto, ora, ahinoi, anche il green pass nell’era della pandemia da Coronavirus. E delle sue innumerevoli, sempre più pericolose, varianti.

Semplici passaggi: un posto per tutte le carte. Green Pass compreso

StoCard 20220102 cell
StoCard, l’app per tenere tutte le carte a posto – Adobe Stock

Certo, il Green Pass si scarica attraverso alcune app formalmente ufficiali, come Immuni o la più utilizzata IO, fornite dallo stato, ma queste app, come moltissimi utenti hanno già provato non dispongono di un widget utile, o comunque non posseggono una funzione per utilizzarlo tramite NFC, alla stregua di una carta di pagamento, o del supermercato per intenderci.

LEGGI ANCHE >>> Il 2021 di WhatsApp, tra feature già lanciate e tutte le novità per il futuro

L’app StoCard, invece, elimina ogni problema alla radice, è un’applicazione facile e intuitiva, scaricata da più di mezzo milioni di utenti, con recensioni da 4.5. Trasforma il tuo cellulare in un portafoglio digitale, migliorando l’esperienza di shopping con Stocard.

LEGGI ANCHE >>> Cosa scegliere tra Xiaomi 12, 12 Pro e 12X? Ecco le principali differenze

Una applicazione di stampo tedesca (Mennheim) soprattutto pratica per la raccolta delle carte. Ora anche del Green Pass. Con semplicissimi passaggi. Prima di tutto, naturalmente, devi scaricare l’applicazione dedicata aggiornata all’ultima versione e poi seguire passo, passo, i vari metodi utili sia Android (compresa l’AppGAllery di Huawei) nonché iOS. Che sia Xiaomi, OPPO, OnePlus, Realme, Huawei o iPhone, fa niente: StoCard accomuna i diversi smartphone sotto un unico tetto.

Con Stocard Pay, in primis, puoi dimenticarti tutte le carte quando vai a fare shopping: pagamenti contactless, accettata in tutto il mondo senza distinzioni, ricariche facili e veloci, configurazione rapida, nessuna commissione su valute estere e notifiche in tempo reale. Perfino offerte personalizzate, tramite una selezione curata di offerte esclusive.

Si possono attivare anche i buoni sconto e vedere gli aggiornamenti dei tuoi punti. Già, i punti. I punti che si possono riscattare e diventare buoni sconto personalizzati automaticamente con il tuo acquisto. E per il Green Pass?

Per inserire il Green Pass su Xiaomi, OPPO, Realme, OnePlus è necessario prima registrarsi al servizio, gratuitamente, quindi tap su “Aggiungi Tessera” e andare su Certificazione Green, scansionare il QR Code del tuo Green Pass. Stop. Per un Melafonino è addirittura più semplice: una volta scaricata l’app ed effettuato l’accesso, basta andare “+” e selezionare Green Pass. Scansiona il tuo codice QR personale, per averlo su Wallet, un click sui tre puntini in alto a destra, quindi “Aggiungi a Wallet”. Una procedura identica anche per smartwatch: sarà visualizzabile anche offline, tramite Bluetooth.