I-Mobile presenta IQ X e IQ XA: smartphone con fotocamera da 18 Mpx

Il produttore taiwanese, dopo anni di silenzio a causa di alcuni modelli poco convincenti, torna alla ribalta nel mercato degli smartphone con due terminali tecnologicamente competitivi.

I-Mobile ci riprova. Il produttore taiwanese, dopo anni di silenzio a causa di alcuni modelli poco convincenti, torna alla ribalta nel mercato degli smartphone con due terminali tecnologicamente competitivi.

Si chiamano IQ X e IQ XA, e si differenziano tra loro solo per le frequenze di banda: il primo vanta pieno supporto alla rete HSPA+ sugli 850/2100 MHz, il secondo, invece, lavora sui 900/2100 MHz. Il processore è un quad-core MT6589 da 1.2 GHz coadiuvato da 1 GB di RAM, mentre lo schermo, brillante da qualsiasi angolazione, misura 4,7 pollici. Nella media la memoria interna, 4GB, uno spazio più che sufficiente per godersi le potenzialità della versione 4.2 di Android. Sorprendono le fotocamere: 8 Megapixel per la frontale e ben 18 Megapixel per quella posteriore.

Il prezzo per entrambi i device dovrebbe aggirarsi attorno ai 300 dollari. Ancora nessuna conferma riguardo la loro commercializzazione anche in Europa.