HTC, peggior utile di sempre per il primo trimestre 2013. Profitti crollano del 98%

In attesa di sapere che impatto avrà il promettente HTC One sul mercato, la casa produttrice taiwanese ha diffuso i dati finanziari relativi al primo trimestre di quest'anno e le notizie non sono affatto positive: l'utile


In attesa di sapere che impatto avrà il promettente HTC One sul mercato, la casa produttrice taiwanese ha diffuso i dati finanziari relativi al primo trimestre di quest’anno e le notizie non sono affatto positive: l’utile netto è di 2,8 milioni di dollari, con un crollo del 98% anno su anno. Già nello stesso periodo dello scorso anno High Tech Computer aveva annunciato un primo trimestre negativo, con un calo anno su anno del 70%, il più grave mai registrato dall’azienda negli ultimi 10 anni.

 

In questo primo quarto del 2013, quindi, il record viene battuto ampiamente e il ritardo nel lancio del nuovo top di gamma, l’HTC One appunto, ha contribuito significativamente a frenare le vendite. Le entrate per la società asiatica, quindi, si fermano a 1,4 miliardi di dollari, 800 milioni in meno rispetto al primo trimestre 2012 che, come abbiamo già visto, è stato uno dei periodi più neri per HTC.

 

Riuscirà a riprendersi nei prossimi mesi? L’HTC One arriverà tra pochi giorni e ha tutte le carte in regola per essere uno dei protagonisti sul mercato di fascia alta, anche se dovrà fare i conti con lo strapotere di Samsung e del suo nuovo Galaxy S4. Inoltre c’è anche l’HTC First, il Facebook Phone con interfaccia Home del social network annunciato la scorsa settimana, che potrebbe rivelarsi una sorpresa commerciale. Vedremo, quindi, se i due dispositivi riusciranno a risollevare le sorti del gruppo nei prossimi trimestri.