HTC Desire L: uno smartphone di fascia media per il mercato taiwanese

La casa produttrice High Tech Computer ha ufficializzato per il mercato interno un nuovo smartphone, il Desire L, che dovrebbe rappresentare una versione del One SU cinese per Taiwan.

 

La casa produttrice High Tech Computer ha ufficializzato per il mercato interno un nuovo smartphone, il Desire L, che dovrebbe rappresentare una versione del One SU cinese per Taiwan. Dotato di un design elegante e disponibile anche in una colorazione rosa, come l’immagine ufficiale testimonia, il terminale puà contare su una scheda tecnica abbastanza interessante:

dimensioni: 128 x 66,9 x 8,9 mm;

peso: 118 grammi;

supporto HSPA, Bluetooth 4.0, Wi-fi e USB;

display Super LCD 2 da 4,3 pollici, con una risoluzione di 480 x 800 pixel;

fotocamera da 5 Megapixel, con autofocus, LED flash e funzioni per il videorecording in HD;

tecnologia Beats Audio;

chip GPS/A-GPS e GLONASS;

memoria da 4 GB, espandibile tramite microSD fino a 32 GB di capacità;

RAM da 1 GB;

processore a 1 Ghz;

sistema operativo Android (non sappiamo quale versione) con interfaccia utente HTC Sense;

batteria a 1800 mAh.

 

Difficilmente vedremo l’HTC Desire L nel nostro paese o comunque sul mercato occidentale. Nessuna informazione sul prezzo ufficiale con cui il device verrà commercializzato.