Google, problemi sugli altoparlanti Nest: valanghe di reclami, utenti inviperiti

Doveva essere un cambiamento che faceva rima con miglioramento. A quanto pare, invece, solo note stonate. Gli utenti Google non le mandare a dire a Big G dopo la sostituzione sugli altoparlanti Nest di quel “rumore bianco” che avrebbe dovuto fornire sogni d’oro, non la perdita del sonno.

L’ira degli utenti nasce nel momento in cui da Mountain View, a inizio settimana, hanno cambiato il suono ambientale del cosiddetto “rumore bianco” di Nest Hub, lo smart display di Google con cui guardare Netflix o YouTube, ascolta musica sullo speaker di seconda generazione, visualizzare il calendario e creare promemoria, concludere la giornata con suoni rilassanti quando è ora di andare a dormire, svegliandoti dolcemente grazie alla Sveglia luce graduale.

Google Nest 20220119 cell
Google Nest, altoparlanti intelligenti di Big G – Adobe Stock

Ecco, quest’ultimo punto si trasforma in un tasto dolente, un vespaio di lamentele da parte degli utenti di Home/Nest, soprattutto quelli a cui piace, prima di andare a dormire, riprodurre il rumore bianco, uno dei 14 rumori ambientali disponibili su Google Assistant, insieme a “ruscello”, “camino”, “oceano” e altri. E’ possibile riprodurli fino a 12 ore, o abilitare timer di spegnimento.

Il nuovo “rumore bianco” crea il caos su community e social

Google altoparlanti 20220119 cell
Gli altoparlanti Google stanno ricevendo molti reclami – Adobe Stock

Molte persone si sono fortemente lamentate del fatto che il nuovo rumore bianco è “molto più silenzioso” e “attenuato”, mentre notano che si ripete ogni 10 minuti invece che ogni ora. La situazione è degenerata nel momento in cui, tra un thread su Google Nest Community e Reddit, si è arrivati a un centinaio di 100 reclami.

LEGGI ANCHE >>> Attacchi phishing: i bersagli preferiti dagli hacker per raggirare gli utenti

Usavo ogni sera il rumore bianco per addormentare il mio bambino, da quando è stato cambiato è arrabbiatissimo”. Gli utenti di Google Home/Nest si sfogano così, ovunque. “Per favore, lascia che ci sia un modo per recuperare la versione precedente in modo da poter mantenere il nostro programma di sonno e la sanità mentale!”, scrive un altro.

LEGGI ANCHE >>> iSIM sempre più vicina: di cosa si tratta e come potrebbe cambiare il mercato

Il problema potrebbe essere stata la modifica del file per ridurre l’utilizzo dei dati, poiché un Redditor ha affermato che il suo Mini utilizzava circa 4 GB di dati ogni notte riproducendo i rumori ambientali di Google. E ancora. Un altro ha riconosciuto che questo è un “problema del primo mondo“, ma dimostra come piccoli cambiamenti nella tecnologia ampiamente utilizzata possano causare problemi non intenzionali. Un altro utente di Reddit ha caricato l’originale su Google Drive, per scaricarlo e trasmetterlo su YouTube Music.

Google, da parte sua, ha ripristinato in primis il precedente suono del rumore bianco sugli altoparlanti dell’assistente, affermando che il suono che le persone hanno sentito era il risultato solo di un problema, ora risolto. Chissà.