Google Play Music: Gratis in Italia con la funzione Radio in Streaming

Dopo Spotify e l'annuncio del nuovo Apple Music, Google anticipa il suo diretto rivale, presentando Google Play Music in formato gratuito.

Il servizio premium è in prova gratuita per 30 giorni e permette di accedere ad un ricco catalogo musicale composto da milioni di brani a fronte di un canone mensile di 999 euro.

Con le funzioni avanzate, sarà possibile creare la propria radio – playlist personalizzata aggiungendo i generi e gli arstisti preferiti, cosi come effettuare lo skip se capita una canzione poco gradita.

L’algorito musicale Google Play Music, inoltre, permette di suggerirci artisti o brani simili, permettendoci cosi di scoprire nuovi autori o canzoni che non conoscevamo.

Queste sono le funzionalità previste per la versione Premium. Per tutti gli utenti, invece, c’è anche la possibilità di archiviare e ascoltare offline fino a 50.000 brani musicali cosi come acquistare brani musicali. 
Dopo Spotify e l’annuncio del nuovo Apple Music, Google anticipa il suo diretto rivale, presentando Google Play Music in formato gratuito.

La nuova funzionalità di Google Play Music prevede la possibilità di ascoltare la radio on line, scegliendo le diverse playlist che fungono da canali radio veri e propri.

Al pari di una radio, infatti, non sarà possibile riascoltare la canzone cosi come mettere in pausa.

Per usufruire delle funzioni avanzate, tipiche di un servizio musicale in streaming, sarà necessario passare alla versione in abbonamento che prevede, in Italia, un costo mensile di 9.99 euro.

Tutti gli utenti Android potranno accedere immediatamente al nuovo servizio direttamente da Google Play.

Le playlist verranno gestite da Songza, una startup acquisita da Google specializzata proprio nell’aggregazione musicale per temi.

Oltre alle classiche playlist di genere, troverete anche playlist adatte allo sport, al riposto, musica defaticante cosi come musica da ascoltare mentre si guida.