Google Maps introduce 5 grosse novità: come sfruttarle al meglio

Il Google I/O è stato l’occasione utile per introdurre 5 grosse novità che arriveranno presto su Google Maps. Ecco come sfruttarle al meglio

google maps
5 novità sono in arrivo su Google Maps: tutti i dettagli (Adobe Stock)

Google Maps si espande ancora, ed introduce 5 grosse novità che sicuramente faranno molto piacere a tutti coloro che sono soliti usare il sistema di navigazione del colosso di Mountain View. L’annuale appuntamento col Google I/O è stato l’occasione utile per parlarne, con un aggiornamento che renderà tutte le modifiche disponibili sia per dispositivi Android che iOS.

Non c’è ancora una data ufficiale, ma ipoteticamente l’update verrà rilasciato già nel corso delle prossime settimane. Live View, navigazione in tempo reale, dettagli sulle strade e punti di interesse dinamici: sono questi alcuni dei punti principali sui quali si sono concentrati gli sviluppatori dell’applicazione. Ecco come sfruttare al meglio le funzionalità aggiornate della piattaforma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp nuovo corso: cos’è veramente cambiato

Google Maps, ecco le 5 nuove funzionalità dell’app

google maps
Le zone più affollate saranno marchiate in giallo (Screenshot)

Sono ben 5 le novità che Google Maps si prepara ad accogliere, sia su iOS che su Android. Partiamo dalla navigazione stradale, che ora avrà la possibilità di evitare le “frenate brusche”. Il nuovo sistema permette di ridurre rischi di incidenti e spaventi per il guidatore, con strade meno trafficate e possibilmente senza incroci. Il tutto senza andare ad incidere in maniera esagerata sui tempi di percorrenza.

Migliora anche il sistema di navigazione Live View, pensato per i percorsi a piedi. Ora sui palazzi e sulle vetrine dei negozi spunteranno ancor più punti di interesse e informazioni specifiche. Grazie alla barra disponibile in basso, inoltre, c’è la possibilità di espandere il quadro informativo e saperne ancora di più.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Wear, dall’alleanza di Google e Samsung riparte la sfida ad Apple Watch

Interessanti modifiche anche per ciò che riguarda i dettagli sulle strade. Semafori, incroci, strisce pedonali e attraversamenti avranno una nuova interfaccia, più intuitiva e che renderà l’intera mappa super dettagliata. Al momento, solo pochissime città potranno godere della modifica ma – promette Google – entro fine anno la lista si allargherà a 50 metropoli.

Ci sono poi le cosiddette aree intasate, ossia quelle dove solitamente c’è un gran flusso di turisti o cittadini. La zona sarà marchiata in giallo, con indicazioni precise e in tempo reale. Infine i punti di interesse dinamici, che potranno cambiare a seconda dell’ora del giorno e che indicano le attività più interessanti in base all’utilizzo dell’app.