Google lascia il Nasdaq, esordio positivo per Alphabet

Per gli appassionati sarà un pò triste non vedere più Google come titolo azionario anche se rimarrà il famoso simbolo GOOG sul Nasdaq.

Per gli appassionati sarà un pò triste non vedere più Google come titolo azionario anche se rimarrà il famoso simbolo GOOG sul Nasdaq.

La conclusione del cambio societario, che ha visto sorgere Alphabet come società capo gruppo, ha portato una modifica anche presso il listino americano dedicato ai titolo tecnologici, con l’uscita di Google.

L’esordio di Alphabet è stato piuttosto positivo, segno che azionisti e investitori credono molto in questo progetto che dovrebbe portare un cambio di strategia in casa Google.

Il titolo ha guadagnato circa 1,4%, come media delle differenti tipologie di azione a disposizione.

Il titolo è tornato a quotare intorno ai 645 dollari avvicinandosi cosi al valore record registrato lo scorso Luglio quando il titolo aveva raggiunto e sfondato di misura la soglia dei 672 dollari.