Google, importanti novità in arrivo: si punta sulla sicurezza degli utenti

Google ufficializza importanti novità legate alla sicurezza dei dispositivi Android. Ecco le modifiche del nuovo aggiornamento di sistema di Big G

È tempo di nuovi aggiornamenti software per i dispositivi Android. Google, infatti, rinnova il proprio impegno in materia di sicurezza, ufficializzando al pubblico le note di rilascio del Google System, che racchiude gli aggiornamenti relativi al Google Play Store – lo store dove scaricare le app Android – e i Google Play Services – il “motore” necessario per far funzionare i programmi per il “robottino verde” e molto altro ancora – in arrivo per tutti nei prossimi giorni.

Google novità Google System
Play Store (AdobeStock)

Come si evince dall’informativa pubblicata da Google, la nuova versione del Google Play Store (v32.4, rilasciata giusto qualche giorno addietro) si caratterizza per l’introduzione, oltre agli avvisi per le password compromesse, anche per un’aggiunta che dovrebbe interessare le autorizzazioni o la modifica dei requisiti. Si legge infatti testualmente che il nuovo update ha esteso le informazioni visualizzate nei dettagli delle applicazioni del Play Store, e questo “aiuterà gli utenti a prendere decisioni di installazione migliori con aggiornamenti alle pagine dei dettagli dell’app”.

Importante è pure la nuova aggiunta che permetterà di controllare lo stato delle installazioni delle applicazioni su tutti i dispositivi collegati allo stesso account, nell’ottica dunque di una sorta di potenziamento dell’ecosistema Android (pensiamo, ad esempio, all’utente che è in possesso di uno smartphone e di un tablet equipaggiato dal “robottino verde”).

In ogni caso, come si evince da alcune precisazioni della redazione di AndroidPolice, sembra che questa modifica non sia ancora completamente attiva. Infatti, non si notano per il momento barre di avanzamento che mostrano installazioni di applicazioni avviate su altri dispositivi; pertanto, è probabile che alle aggiunte software introdotte da Google nella nuova versione del Google Play Store dovrà seguire uno “sblocco” della funzione lato server, evidentemente non ancora attivata.

Google, le novità di Play Services su Android 13

Google novità Google System
Android (AdobeStock)

Non manca infine un potenziamento alla sicurezza, dal momento che a partire dal prossimo 29 settembre, verrà rilasciata la versione v36.22 dei Google Play Services, il cui pregio distintivo sarà quello di migliorare le informazioni sulla sicurezza dei dispositivi con a bordo la nuova versione del “robottino verde” (Android 13).

In buona sostanza, all’interno dell’applicazione Impostazioni, verranno visualizzate le informazioni di Play Protect direttamente nella sezione “Sicurezza e Privacy” dello smartphone. Play Protect è il servizio indipendente introdotto da Google per scansionare le app installate tramite Play Store sui dispositivi, con lo scopo di rafforzare la sicurezza nei devices e ridurre il più possibile il pericolo di installare app “civetta” contenenti malware e altri virus.