Google foriero di novità: scegliamone una fra le tante, questa è la più interessante

L’arrivo dei nuovi smartphone di Google, la serie dei Pixel 6, ha portato in dote una serie di funzionalità importanti, accattivanti, interessanti. Insieme a Calendar e al rinnovamento anche di Gmail, ecco un nuovissimo strumento di fotoritocco che consente agli amanti del Robottino Verde di eliminare le distrazioni indesiderate dalle tue foto: tutto ciò che non interessa, si cancella.

Google Assistant (Adobe Stock)
Google Assistant (Adobe Stock)

Magic Eraser, la Gomma proveniente di Mountain View, funziona su qualsiasi immagine, dai fastidiosi fotobombardieri agli sfondi disordinati. In pratica davanti a una bella foto, ma con un ex, o una ex, che ti ha spaccato il cuore, puoi cancellare il suo ricordo, almeno quello visivo, per tenere solo quello che ti reca gioie e non dolore.

Il modo in cui funziona Magic Eraser è che Google per modificare l’immagine, ti suggerirà automaticamente prima gli elementi che pensa vorrai rimuovere. In alternativa, basta un touch sugli elementi aggiuntivi da rimuovere, o ignorare, per personalizzare ciò che vuoi cancellare, oppure scegliere di seguire i consigli di Google. Una volta rimosso un elemento, Big G utilizzerà l’intelligenza artificiale per riempire lo spazio vuoto.

Magic Eraser si può applicare su qualsiasi foto

Google Photos in via di miglioramento (Adobe Stock)
Google Photos in via di miglioramento (Adobe Stock)

Uno dei migliori casi d’uso per la gomma magica di Big G è quello su un’immagine focalizzata sulle persone. Google Foto riconoscerà quel gruppo, quindi suggerirà di rimuovere tutte le altre persone nell’immagine. Addio Snapseed o Lightroom, e tutte ore di tempo trascorse a ripulire un’immagine. La più grande qualità della nuova Magic Eraser di Google non è solo data dall’esclusività di Pixel 6, si può applicare su qualsiasi foto nella tua libreria, che tu l’abbia scattata oggi, o ieri. Le premesse per far bene e rivelarsi una funzionalità che piacerà agli utenti, ci sono tutte.

LEGGI ANCHE >>> iPhone XR, a questo prezzo è impossibile lasciarselo sfuggire

La Magic Eraser si inserisce in un contesto di novità. Google, infatti, di recente ha annunciato l’aggiornamento di Recorder, attraverso Material You, ossia il nuovo linguaggio di design arrivato con l’avvento di Android 12, nello specifico con la versione 3.0.402827235, grazie alla quale viene rivoluzionata completamente l’interfaccia grafica dell’applicazione. Google Calendar, nel frattempo, diventa più smart: con Focus Time, la release attivabile per individuare una determinata fascia oraria nella quale evitare di andare in conflitto con altri eventi meno importanti per concentrarti solo ed esclusivamente sulla cosa più necessaria da fare, gli utenti potranno certamente organizzarsi meglio.

LEGGI ANCHE >>> PayPal si prepara a compare un social media per una cifra da record: l’acquisizione più cara mai effettuata

Il team di Google ha migliorato ulteriormente Gmail, introducendo alcune novità relative al client Web: un nuovo menu di scelta rapida che apparirà schiacciando il tasto destro del mouse per visualizzare il nome completo e l’e-mail di un destinatario, ma anche modificare i nomi dei contatti, copiare gli indirizzi e-mail, aprire la scheda con le informazioni di un destinatario. E molto altro.