Google Drive for Desktop sta per cambiare: tutte le novità in arrivo a breve

A inizio 2021 Google ha annunciato di voler rinnovare la sua strategia di client desktop per Drive. Il nuovo “Google Drive per desktop” che sostituisce “Backup e sincronizzazione” aggiunge il caricamento automatico di Google Foto, integrando l’upload ad alcuni utenti.

Google Drive (Adobe Stock)
Google Drive (Adobe Stock)

Google ha da tempo due client desktop per il backup dei dati sul suo cloud. Drive File Stream per utenti aziendali è stato rinominato “Google Drive per desktop“, lo scorso gennaio. Il colosso di Mountain View ha dato seguito a quell’annuncio rivelando come l’app backup e sincronizzazione, incentrata sul consumatore, scomparirà nel 2021, facendo posto a un approccio unificato.

Le nuove funzionalità racchiuse con la versione 49 di Google Drive per desktop

Google Assistant (Adobe Stock)
Google Assistant (Adobe Stock)

Gli account personali e i clienti aziendali utilizzerebbero lo stesso client Drive per desktop, con l’aggiunta del backup di Google Foto. Altre funzionalità per i consumatori includono il caricamento della libreria di Apple Foto e il supporto dell’archiviazione USB collegata. “Ci sono altre funzionalità per gli utenti in arrivo – fanno sapere dall’azienda statunitense – la sincronizzazione delle cartelle locali, l’accesso a più account su Google Drive. Nel frattempo, gli utenti normali saranno in grado di sincronizzare singoli file in Il mio Drive per l’utilizzo offline, una modalità oscura che permette di vedere anche alcune integrazioni di Microsoft Office e Outlook”.

LEGGI ANCHE >>> App Android, non lasciatevi scappare queste offerte sul Play Store

Queste funzionalità stanno iniziando a essere implementate con la versione 49 di Google Drive per desktop. Al momento del lancio, Google ha analizzato i punti salienti delle novità apportate. Il primo riguarda l’archiviazione sicura di tutti i file: la scelta di cartelle sul proprio computer da sincronizzare con Google Drive, eseguendo il backup su Google Foto, ma anche su entrambi. Accedere a Google Drive direttamente dal computer: eseguire lo streaming o il mirroring di file e cartelle.

LEGGI ANCHE >>> L’incredibile tecnologia vi farà ricaricare gli smartphone in pochi minuti

Con le nuove implementazioni si potranno usare più account, senza dover cambiare, bensì connettere e accedere ai file contemporaneamente da quattro account Google.
Last but not least c’è anche una novità importante, in grado di “connettere e accedere ai file da quattro account Google contemporaneamente” con un gestore nell’angolo in alto a destra”. Attualmente infatti, bisogna essenzialmente disconnettersi ogni volta che si vuole cambiare account, ma questa nuova applicazione consente al backup di funzionare contemporaneamente.

C’è perfino l’opzione “Stream file” nel cambiamento di strategia voluto da Google, nella quale tutti i dati sono archiviati nel cloud in moda tale che il computer fungerà da semplice client ma con la possibilità di rendere disponibili file e cartelle per l’accesso offline. La seconda opzione di sincronizzazione “Il mio Drive” è su “Mirror files”, dove tutto è archiviato sia sul cloud che sul computer.

Le opzioni di Google Foto, infine, includono la scelta tra “Risparmio spazio di archiviazione” e “Qualità originale”, mentre ci sono caselle di controllo per i tipi di file: screenshot caricati e Carica file RAW.

La versione 49.0.8.0 di questa nuova app Google Drive per desktop non è stata ancora ampiamente distribuita. La società deve ancora terminare l’aggiornamento nel registro delle modifiche durante l’accesso a ciò che sembra essere necessario un account Workspace per l’abilitazione. Le prime impressioni, però, ostentano ottimismo di un prossimo definitivo sviluppo, Google offre ora un’applicazione completa per gli utenti di Drive.