Google alza l’asticella e punta tutto sui tablet: previsioni sulle vendite da record

Google vuole puntare tutto sui tablet. Stando alle previsioni, nei prossimi anni le vendite saranno persino superiori ai PC portatili

Ormai non si tratta più di una notizia. La strategia di Google per il futuro punta forte sui tablet, i veri dispositivi tech destinati ad incrementare – e non di poco – le vendite. Chiaramente sono ancora necessari accorgimenti, che andranno ad interessare tanto il lato tecnico quanto quello dell’usabilità.

tablet google 20220310 cellulari.it
È arrivata un’ulteriore conferma da parte del CTO di Google: il futuro del mercato tech sarà incentrato sui tablet (Adobe Stock)

A tal proposito, è intervenuto il co-fondatore di Android e CTO di Google per i tablet Rich Miner. In un intervento al The Android Show, quest’ultimo ha mostrato tutto il suo entusiasmo per il settore, preannunciando un futuro roseo per quanto riguarda le vendite.

Le vendite dei tablet supereranno i portatili: parola di Google

tablet google 20220310 cellulari.it
Rich Miner ne ha parlato ai microfoni di The Android Show, confermando che le vendite saranno probabilmente superiori anche ai PC portatili (Unsplash)

Stando a quanto dichiarato dal co-fondatore di Android e CTO di Google per i tablet Rich Miner, in futuro le vendite dei tablet supereranno quelle dei portatili. “In realtà, penso che ad un certo punto, in un futuro non troppo lontano, ci saranno più tablet venduti ogni anno che laptop. Penso che una volta superato quel punto, non si tornerà più indietro” le sue parole nel corso dell’ultimo The Android Show.

A dare un’accelerata (forse) decisiva a questo fenomeno ci penserà il nuovo sistema operativo Android 12L, pensato in particolare per i device dell’azienda dotati di ampi schermi. “I tablet sono sempre più utilizzati per la creatività e per la produttività. Penso che, anche per questo motivo, ci sarà un’altra ondata di applicazioni progettate innanzitutto per schermi ampi” ha continuato Rich Miner.

Ancora non sono chiari i piani futuri dell’azienda. Big G vuole scommettere sul mercato dei tablet e dunque lanciare nuovi dispositivi. Oltre a sistemi operativi aggiornati, come già successo con Android 12L e come presumibilmente succederà in maniera più insistente nei prossimi anni. Non resta che aspettare e vedere come il gigante di Mountain View attuerà i suoi progetti.