Geak Eye e Mars: due phablet dalle ottime caratteristiche dai prezzi contenuti per la Cina

La versione cinese di Engadget ha svelato l'arrivo di due nuovi smartphone sul mercato locale, realizzati dalla società Geak, e ribattezzati Eye e Mars: date le dimensioni (5 pollici il primo, 5,8 pollici il secondo) potremmo chiamarli ph

La versione cinese di Engadget ha svelato l’arrivo di due nuovi smartphone sul mercato locale, realizzati dalla società Geak e ribattezzati Eye e Mars: date le dimensioni (5 pollici il primo, 5,8 pollici il secondo) potremmo chiamarli phablet o ibridi, provvisti di alcune caratteristiche comunici, come ad esempio un’ottima fotocamera da 13 Megapixel e schermo di tipo IPS. Il resto delle specifiche cambia, soprattutto a favore del Mars come qualità. Vediamole nel dettaglio: 
 
Geak Eye
 
  • supporto HSPA+
  • display IPS da 5 pollici, con una risoluzione HD (1280 x 720 pixel);
  • camera frontale da 8 Megapixel (no, non è un errore!);
  • 16 GB di memoria interna;
  • 1 GB di RAM;
  • processore quad-core Mediatek MT6589. 
 
 
Geak Mars
 
  • supporto HSPA+;
  • display IPS da 5,8 pollici con risoluzione Full HD;
  • fotocamera frontale da 2 Megapixel;
  • memoria interna da 16 o 32 GB;
  • 2 GB di RAM;
  • processore Qualcomm Snapdragon 600. 
 
La fonte non specifica il sistema operativo ma è quasi certo che si tratti di Android, probabilmente nell’ultima versione Jelly Bean. Molto interessanti i prezzi con cui verranno commercializzati i due smartphone
 
  • Geak Eye: 1999 Yuan (poco più di 243 euro);
  • Geak Mars: 2999 Yuan: (circa 365 euro). 
 
Difficilmente vedremo i due tablet Geak sul mercato europeo.