Foto cancellate? Con questa nuova app arriva la svolta: le recuperi sempre

Vi sarà capitato sicuramente nella vita, sia sul telefono che con il pc di cancellare inavvertitamente o per un problema al pc, le foto e di ritrovarvi con un pugno di mosche. La rabbia, quando avviene, è tanta.

Magari si tratta di ricordi, foto con amici del passato o con un vecchio amore, foto con persone che non ci sono più e quindi recuperarle è di fondamentale importanza. Dopo il panico iniziale, è giusto trovare una soluzione tempestiva.

Foto cancellate
Foto cancellate (cellulari.it)

Ci sono tante app per questo, alcune gratuite, altre a pagamento e alcune che funzionano sempre e che non vi deluderanno. Sono servizi gratuiti, richiedono un po’ di pazienza ma l’obiettivo è tornare alle vostre amate foto quindi ne vale sicuramente la pena.

Foto cancellate: come risolvere

Ovviamente quando si parla di foto e file è bene fare chiarezza perché se l’app per il recupero foto è super efficiente bisogna ammettere che l’unica salvezza è nel prevenire il problema. I pc impazziscono, gli smartphone vanno smarriti ed è per questo che avvalersi di soluzioni pratiche può essere molto utile.

Come recuperare le foto
Come recuperare le foto con un’app gratuita (cellulari.it)

In primo luogo esiste il cloud, quindi anche quello di Google Foto gratuito è una prima opzione. Non dovete pagare nulla ma questo archivierà sul web le vostre immagini, in un luogo perfettamente sicuro e isolato che le terrà al sicuro. Se lo smartphone si perde oppure viene rubato o per qualunque altro danno, le foto restano sempre lì.

La seconda opzione invece, riguarda il pc. Meglio usare sempre una memoria esterna perché quella interna può diventare obsoleta, avere problemi, il pc può impazzire all’improvviso e voi vi ritrovate senza alcuna foto da salvare. Invece con un backup periodico delle foto sul vostro dispositivo esterno, terrete tutto al sicuro. Le memorie costano veramente poco, anche 20 o 30 euro e sono facilissime da usare, dovete trascinare i file nella cartella e il gioco è fatto.

L’app per ripristinare le foto

Se c’è stato un problema però e queste soluzioni non erano già la vostra opzione allora c’è il modo di sanare la situazione con il ripristino. Per MacOS, Linux e Windows sicuramente la soluzione è Photo Rec. L’app è molto acile da usare ed è in grado di andare a ripristinare le partizioni danneggiate o perdute dal pc. Il sistema è gratuito e anche molto facile da usare e funziona sempre.

Foto eliminate
Foto eliminate: c’è la soluzione (Cellulari.it)

Per l’iPhone la cosa migliore è usare l’applicazione Foto che è gratuita e funzionale. Infatti con questa è possibile ripristinare gli album con le foto eliminate. Mentre per chi usa Android la soluzione è Google Foto che ha un cestino quindi vi permette di andare a ripristinare le foto cancellate.

Con queste soluzioni ritroverete sempre le vostre foto e nulla sarà perduto, ma comunque è bene sempre giocare di anticipo per evitare problemi.