Fastweb si prepara allo switch-off delle reti 3G di TIM: cosa cambia per i clienti

Fastweb ha ufficializzato la dismissione delle reti 3G per i clienti che si appoggiano su rete TIM. Ecco cosa cambia

Dopo Kena Mobile, Tiscali e CoopVoce, anche Fastweb mette in moto la macchina informativa in vista dei lavori di switch-off delle reti mobile TIM che si appoggiano alla tecnologia 3G. Come riportato in queste ore da Mondomobileweb, l’operatore ha infatti iniziato a spedire i primi messaggi informativi (soprattutto) a beneficio di quei clienti che si appoggiano all’infrastruttura TIM, annunciando che a partire dal mese di aprile, si intensificheranno le procedure di progressivo spegnimento delle reti mobile di TIM in 3G. La comunicazione è stata pubblicata anche sul sito ufficiale Fastweb, all’interno della sezione “Fastweb Informa”.

Fastweb switch-off reti 3G TIM
Fastweb invia una informativa a tutti i suoi clienti (Unsplash)

A beneficio di una maggiore chiarezza, TIM aveva annunciato che a far data dal mese di aprile procederà con lo switch-off progressivo delle sue reti mobili che si appoggiano alla connettività 3G, e ciò nell’ottica di un potenziamento del più moderno standard 4G e 5G. Questa notizia non ha toccato ovviamente soltanto i clienti dell’operatore italiano, ma coinvolge anche indirettamente tutti gli abbonati a società MVNO che sfruttano tale infrastruttura. Ecco quindi perché si parla anche di Kena Mobile, Tiscali, CoopVoce e, appunto, Fastweb.

Switch-off reti 3G di TIM: quali conseguenze

Fastweb switch-off reti 3G TIM
I clienti in possesso di uno smartphone 3G potranno chiamare e mandare messaggi, ma avranno difficoltà a navigare su Internet (AdobeStock)

Come spiegato dalla comunicazione ufficiale, i clienti in possesso di uno smartphone 3G saranno abilitati, per effetto del completamento dello switch-off delle reti 3G TIM (la cui data di partenza è appunto programmata ad aprile, secondo la roadmap ufficiale, con completamento previsto in tutto il territorio nazionale per il mese di giugno, soltanto ad effettuare chiamate e inviare SMS, mentre ci saranno difficoltà nella navigazione su Internet. Ovviamente non ci saranno ripercussioni e nessun intoppo per quei clienti in possesso di apparecchiature 4G. È comunque possibile collegarsi in questa pagina per scoprire le date di spegnimento della rete 3G in base al comune di residenza.

Fastweb ha spiegato che i clienti in possesso di dispositivi non compatibili con le nuove tecnologie di rete mobile (e quindi 4G o 5G), potranno recarsi presso gli Store Fastweb così da scoprire le offerte disponibili.