Fare selfie con Apple Watch? Si può grazie a questo speciale accessorio

Un ex ingegnere Apple ha ideato uno speciale cinturino che permette di fare selfie con Apple Watch. Peccato per il prezzo

Sapevate che è possibile fare selfie con Apple Watch? No, non si tratta di una nuova caratteristica dello smartwatch Apple introdotta con gli ultimi aggiornamenti per watchOS (il sistema operativo sviluppato dalla “mela” per la linea Apple Watch, ndr), ma una funzione che è possibile sbloccare a patto di acquistare – e per gli italiani non sarà semplice, a meno di non andare incontro a dazi doganali e oneri vari – uno speciale cinturino realizzato – neanche a dirlo – da un ex ingegnere Apple.

Fare selfie con Apple Watch cinturino WristCam
Il cinturino Wristcam per scattare foto con Apple Watch (Screenshot YouTube)

Vi abbiamo confusi? In realtà il discorso è semplicissimo. Un cinturino da montare su Apple Watch permetterà di scattare selfie dallo smartwatch e addirittura fare videochiamate tramite Apple Watch, aggiungendo quindi due funzioni ulteriori e impreziosendo l’esperienza d’uso con un prodotto già di suo molto completo ed affidabile, soprattutto se inquadrato nell’ecosistema della “mela”.

Nuovo accessorio Apple Watch: così è possibile fare selfie tramite smartwatch

Il problema è che questo accessorio – si chiama Wristcam – è disponibile soltanto negli Stati Uniti. Lo ha sviluppato un ex ingegnere Apple che ha pensato di introdurre direttamente nel cinturino degli speciali sensori per scattare foto e video tramite Apple Watch. Come per tutte le cose tecnologiche, il pezzo hardware è inutile senza un dialogo di tipo software. E l’ex ingegnere Apple si è fatto carico proprio di questo, mettendo a punto un’app – Wristcam, neanche a dirlo – da installare sia su iPhone che su Apple Watch per sbloccare le nuove funzioni dello smartwatch.

Non ci troviamo di fronte a un accessorio già completo, e lo dimostra il fatto che i consumatori statunitensi potranno acquistarlo entrando sul sito web di WristCam e inserendo alcune informazioni di contatto (tra cui soprattutto l’indirizzo email) per ottenere in esclusiva un accesso anticipato al prodotto. Di fatto il lavoro è ancora in corso d’opera per affinare i dettagli e rendere questo speciale cinturino (magari non proprio gradevole esteticamente) quantomeno funzionale.

Per fare selfie con Apple Watch si potrà utilizzare la fotocamera frontale da 2 megapixel inserita nel cinturino, mentre chi vorrà scattare foto dallo smartwatch potrà attingere al sensore principale da 8 megapixel. Questi sensori si sbloccheranno tramite un tap sull’app WristCam, oppure cliccando sull’apposito bottone nel cinturino.

Volete conoscere il prezzo del nuovo accessorio Apple Watch? Non è ovviamente economico: si parla infatti di cifre a partire dai 299 dollari. Lo stesso prezzo per acquistare uno smartwatch Apple, ma volete mettere la possibilità di sfruttare l’Apple Watch come un buon agente segreto?