Facebook, tutti i nuovi strumenti. E come vanno utilizzati

I social californiano ha introdotto nuovi strumenti per i suoi utenti. Uno di questi, molto apprezzato dagli internauti consente agli utenti di vedere a quali dati su di te accedono app e siti Web di terze parti. La funzione è nota come “Attività fuori da Facebook” e permette agli utenti di controllare queste impostazioni di condivisione dei dati.

Facebook, tutto sulle nuove funzionalità (Adobe Stock)
Facebook, tutto sulle nuove funzionalità (Adobe Stock)

Come utilizzarlo al meglio? Il percorso da fare: accedere, clic sull’icona in alto a destra e scegliere Sicurezza e privacy, poi “Impostazioni”, quindi “Le tue informazioni”: clic o tap sull’opzione “Attività fuori da Facebook”.

 

Zuckerberg allarga lo smart working: adesso tutti i dipendenti possono farne richiesta

Facebook, i nuovi percorsi da utilizzare (Adobe Stock)
Facebook, i nuovi percorsi da utilizzare (Adobe Stock)

Come visualizzare tutte le app e i siti Web che accedono alle informazioni da Facebook Off-Facebook Activity? Altro percorso: nella pagina “Attività fuori Facebook” bisogna cliccare clic su “Gestisci la tua attività fuori Facebook”, inserendo la password per la verifica: apparirà l’elenco di tutte le applicazioni e i siti Web collegati al tuo account Facebook.

LEGGI ANCHE >>> Ricarica rapida, cosa cambia per la batteria dello smartphone?

Come disabilitare l’attività fuori da Facebook per app e siti web? Innanzitutto seguire i passaggi sopra menzionati e quindi scegliere l’app o il sito Web per cui desideri disattivare l’attività di Facebook. Fare clic su di esso e scorrere verso il basso per trovare l’opzione “Disattiva attività futura da Truecaller: ID e blocco spam”. Tap per disabilitare l’attività fuori da Facebook per quella particolare app o sito Web.

LEGGI ANCHE >>> Netflix si lancia sull’e-commerce: la novità che stuzzica gli abbonati

Un altro strumento permette di disabilitare  per tutte le app e il sito web contemporaneamente. Come? Con questo percorso: bisogna trovare “Gestisci attività future”, e cliccarci. Altro tap su “Gestisci attività di Facebook nel popup”. Nella pagina successiva disattiva l’interruttore “Attività fuori Facebook” future per disabilitare tutte le attività.

Come cancellare la cronologia delle attività fuori social? Ecco la risposta giusta: per farlo, è necessario semplicemente cliccare sul pulsante “Cancella cronologia dalla pagina Attività fuori da Facebook” e confermare cliccando sul pulsante “Cancella cronologia nel popup”.

Intanto lo smart working diventa un modo di lavorare a tempo indeterminato, anche se la pandemia da Coronavirus, complice caldo e vaccini, va via via diminuendo. Il social americano, infatti, ha annunciato che espanderà lo smart working a tutti i livelli e che chiunque abbia un ruolo che possa essere svolto da remoto, potrà presentare la richiesta per ottenerlo in modo permanente.

A maggio, il social “biancazzurro” aveva comunicato che solo alcuni dipendenti, in posizioni senior, avrebbero potuto farne richiesta. Ora l’allargamento voluto e annunciato proprio dallo stesso Mark Zuckerberg, durante la Conferenza sulla sicurezza di Monaco. Inoltre, il social statunitense ha comunicato che probabilmente riaprirà interamente la maggior parte dei suoi uffici negli Stati Uniti, entro ottobre. I dipendenti senza il telelavoro lavoreranno in ufficio almeno il 50% del tempo. “Ho scoperto che lavorare da remoto mi ha dato la possibilità di fare riflessioni più di lungo termine e mi ha aiutato a stare di più con la mia famiglia, il che mi ha reso più felice e più produttivo”. Parola di Mark Zuckerberg.