Divorzio, in Australia basterà il clic su una applicazione

Divorzio, in Australia basterà un click (Adobe Stock)
Divorzio, in Australia basterà un click (Adobe Stock)

Divorzio, il governo australiano ha fatto sviluppare un’app per cellulari che renderà la procedura molto più facile e veloce.

Tutti conosciamo quando possa essere stressante e lungo imbarcarsi in una pratica di divorzio, un momento già doloroso nella vita delle persone. I tempi di attesa possono essere molto lunghi, soprattutto per le udienze in tribunale. Inoltre la procedura “fisica” è stata rallentata in tutto il mondo a causa della pandemia per Covid-19.

Una soluzione intelligente viene dall’Australia, dove la National Legal Aid e la Legal Services Commission of South Australia (uno degli stati che compongono la federazione australiana), con il supporto del governo hanno stanziato 3 milioni di dollari per lo sviluppo dell’applicazione “Amica“, in grado di snellire sensibilmente l’istanza.

POTREBBE INTERESSARTI —> Samsung Galaxy S30, presentazione già a gennaio? L’indizio

Divorzio, in Australia basterà un click (Adobe Stock)
Divorzio, in Australia basterà un click (Adobe Stock)

Divorzio, in Australia arriva l’aiuto dell’app “Amica” e di un chatbot

Questa applicazione utilizza un chatbot che è a disposizione delle coppie che hanno necessità di iniziare questo percorso. Si possono chiedere suggerimenti per l’avvio delle pratiche di separazione, ma anche la suddivisione dei beni e la gestione dei figli.

Questa applicazione utilizza un’intelligenza artificiale molto sviluppata, che migliora le risposte constantemente sulle criticità legate alla controversie familiari. In Australia, come del resto accade nel nostro paese, il sistema giudiziario è saturo, con ritardi pluriennali nella soluzione delle cause.

Tramite la app Amica, è possibile arrivare ad un pieno accordo di separazione o divorzio attraverso una strada semplificata, ma ovviamente non è valido per tutti i casi. Innanzitutto le coppie devono avere un livello di alfabetizzazione informatica sufficiente nel saper utilizzare questo strumento, ma non solo. Quando si hanno di fronte situazioni difficili, che includono la violenza domestica, gioco forza si passa al percorso giudiziario.

POTREBBE INTERESSARTI —> Google, cercare canzoni canticchiandole o fischiettando: ecco come