Dexter, 10 episodi e “un secondo finale”: ecco il promo VIDEO

Un revival di una serie televisiva che ha segnato nel bene e nel male gli anni 2000: dal 2006 al 2013 per l’esattezza. Showtime ha condiviso il primo promo ufficiale di Dexter.

Dexter
Dexter

In Italia la celebre serie ha debuttato in prima visione l’11 ottobre 2007 ed è stata trasmessa da Fox Crime e FX (sul satellite); Italia 1, Cielo e Rai 4 (in chiaro).

Dexter: “Non c’è davvero niente come tornare alla natura … la mia natura”

Dexter annunciato suTwitter Adobe Stock
Dexter annunciato suTwitter Adobe Stock

Il teaser è stato pubblicato sull’account Twitter ufficiale, insieme alla dida: “La natura sta chiamando”. Il revival, annunciato per il 2020, ora è pronto.

LEGGI ANCHE >>> Condizionatore indossabile cambierà la vostra estate – VIDEO

Un Video choc: un’ascia conficcata in un tronco mentre un fuoco arde in sottofondo, con la voce fuori campo di Dexter che dice: “Non c’è davvero niente come tornare alla natura … la mia natura“. Il promo sfuma con il logo Dexter, che è scritto con il sangue, sullo sfondo della neve bianca.

LEGGI ANCHE >>> Google Maps vi aiuterà a trovare i luoghi dove smaltire i rifiuti

Michael C. Hall interpreta Dexter, tecnico della polizia scientifica di Miami e efferato serial killer di criminali, insieme a lui Jennifer Carpenter (Debra Morgan), Julie Benz (Rita Bennett), Erik King (James Doakes), Lauren Vélez (María LaGuerta), David Zayas (Angel Batista), James Remar (Harry Morgan), C. S. Lee (Vince Masuka), Desmond Harrington (Joey Quinn), Geoff Pierson (Thomas Matthews) ed Aimee Garcia (Jamie Batista).

Basato sul romanzo del 2004 “Darkly Dreaming” di Jeff Lindsay, le otto stagioni di Dexter sono state esaltate prima criticate poi. Un plauso universale nelle prime quattro stagioni, discorso completamente differente per le altre quattro. Il finale della serie del 2013, spesso indicato come il “finale del boscaiolo”, è stato particolarmente controverso, sia per i fan di Dexter sia per la critica stessa.

Poco dopo l’annuncio iniziale, il creatore (e sceneggiatore) della serie Clyde Phillips ha detto che la serie limitata non annullerà il finale della stagione 8, ma offrirà la possibilità di scrivere un “secondo finale” e fare le cose “per bene”.

Phillips ha anche spiegato che la serie revival rifletterebbe il passare del tempo dal finale originale di Dexter, il che è degno di nota. Dieci episodi, dunque, per scrivere un’altra storia.