Da Polaroid a Walkman, che nostalgia: questi piccoli ricordi valgono oggi una fortuna

Alcuni oggetti del passato legati alla nostra infanzia valgono una fortuna, come le edizioni speciali Polaroid e il gettonatissimo Walkman

Basta aprire qualche cassetto per trovare i ricordi della nostra infanzia. Prodotti di un tempo ormai trascorso e proprio per questo di inestimabile valore, non soltanto meramente affettivo. Se infatti la mente ci riporta indietro ad episodi collegati, aneddoti e curiosità legate a un dispositivo ormai segnato dalle “rughe” del tempo e irrimediabilmente obsoleto rispetto alle nuove tecnologie, in realtà questi dispositivi hanno oggi ancora molto da offrire.

Walkman Polaroid valore
Il Walkman di Sony (Immagine by Ebuyer)

Lo dimostra una recente ricerca condotta da Ebuyer, uno dei più grandi rivenditori indipendenti dell’elettronica di consumo attivi nel Regno Unito, avente ad oggetto i prodotti tecnologici di un tempo. Ebbene, il risultato sorprende ma neanche troppo: dispositivi come la macchina fotografica Polaroid, il computer IBM o il Walkman, valgono oggi una fortuna. E si parla di cifre mastodontiche. Fa specie considerare il prezzo di acquisto di quei prodotti nel momento storico in cui furono immessi sul mercato, anche se si tratta di discorsi poco conducibili considerata la differente economia.

I dispositivi tecnologici da collezione che valgono oggi una fortuna

Walkman Polaroid valore
Lo storico computer IBM (Immagine by Ebuyer)

Secondo Ebuyer, l’inflazione e la storicità avrebbero un ruolo chiave nel possibile costo attuale di questi oggetti, con un incremento ancor più elevato in caso di edizioni limitate, e quindi poco diffuse sul mercato. Volete qualche esempio? La versione OneStep della Polaroid, prodotta in appena sei esemplari durante gli anni Settanta, avrebbe oggi un valore pari a 150 mila dollari. Un vetusto (considerata l’obsolescenza dei componenti, ma non l’importanza miliare di questi prodotto) computer IBM varrebbe invece 4.600 dollari.

Ma gli esempi non sono finiti, anzi. Se l’iPod ha rivoluzionato la modalità di ascolto della musica e dopo di lui gli smartphone, come non si può non ricordare il rivoluzionario Walkman di Sony. Il valore attuale del prodotto è sicuramente elevato, e lo è ancor di più nel caso della Signature Series Walkman Digital Music Player, prezzata secondo le rilevazioni di Ebuyer a una cifra superiore ai 3 mila dollari. Infine, non può non mancare un dispositivo videoludico: il Pokémon Game Boy Advance SP Charizard Edition può valere fino a 15 mila dollari se intonso. La prima PlayStation datata 1995 costerebbe addirittura più della PlayStation 4.