Condividere foto tra più dispositivi Apple: la gesture intuitiva diventata subito virale

Sapevate che è possibile condividere foto tra più dispositivi Apple semplicemente “pizzicando” lo schermo dell’iPhone o iPad? 

Condividere le foto tra più dispositivi Apple è semplice tanto quanto lo schiocco delle dita. Il paragone non è propriamente casuale perché richiama – seppur in modo in parte indiretto – una particolare gesture che gli ingegneri dell’azienda di Cupertino hanno ideato per semplificare il procedimento di condivisione dei contenuti multimediali da un prodotto Apple all’altro: si pensi, ad esempio, all’esigenza di trasferire le proprie immagini da un iPhone all’iPad oppure ancora verso un Mac.

Condividere foto tra più dispositivi Apple gesture
La gesture di condivisione diventata subito virale (Unsplash)

Questa gesture consiste proprio nell’utilizzare tre dita ed è stata riportata in auge da Michael Tobin su TikTok e Twitter. Rimarchiamo il riportata in auge di cui abbiamo fatto accenno poc’anzi in quanto tale scorciatoia, attiva fin dal lontano 2019, non aveva conosciuto un utilizzo generalizzato a tal punto da passare in sordina o, peggio ancora, finire mestamente nel dimenticatoio. Ma si sa, la potenza e il potere dei “social” può stravolgere qualsiasi pronostico. E questo è effettivamente accaduto: è bastato un semplice video sui social per far scoprire a tutti la comodità della gesture.

Ma come funziona più precisamente? Bisogna dire che la gesture si basa sulla feature Appunti Universali e consente di trasportare – copiando e incollando per l’appunto – immagini in un campo di testo presente all’interno di applicazioni come Messaggi, Note, Pages e via discorrendo.

Come condividere foto tra più dispositivi Apple tramite gesture


Utilizzarla è molto semplice, ma prima bisognerà assicurarsi che Handoff sia stato abilitato su tutti i dispositivi Apple. Per controllare ciò sarà sufficiente entrare nelle impostazioni generali di iPhone e iPad e scorrere fino alla voce “AirPlay/Handoff”, avendo cura di controllare che la voce “Handoff” sia attiva. Al contrario, su Mac, sarà sufficiente abilitare l’opzione “Consenti Handoff” in Generali tra le Preferenze di Sistema.

Aggiungiamo pure che la condivisione di foto tra più dispositivi Apple tramite gesture richiederàl’attivazione di Wi-Fi e Bluetooth su ambedue i prodotti, cosicché possano comunicare tra loro. Entrando più nello specifico, basterà – ed è più facile a farsi che a descriverlo – “pizzicare” con tre dita lo schermo dell’iPhone o dell’iPad e “trasportare” le dita nello schermo del secondo dispositivo Apple, avendo cura che in quest’ultimo sia in esecuzione un campo di testo di app come Messaggi, Note, email e altre. Vi suggeriamo di guardare il breve video condiviso da Michael Tobin per poter rendersi conto della facilità e dell’immediatezza d’uso della gesture elaborata da Apple.