Come igienizzare il telecomando della tv senza fare danni ai circuiti: elimina centinaia di batteri e germi con un solo prodotto economicissimo

Volete sapere come igienizzare il telecomando della TV senza fare danni ai circuiti? Ecco tutti i passaggi, eliminate centinaia di batteri.

Come sicuramente già saprete, la pulizia in casa gioca da sempre un ruolo fondamentale. Bisogna stare attenti ad ogni minimo angolo della casa ea anche al più minuzioso accessorio, perché c’è la possibilità che i batteri si sano annidati anche dove non avevate immaginato. Il che porta a possibili danni per il nostro organismo all’apparenza irreparabili. Ecco dunque che avere delle tecniche di base di propria conoscenza possono giocare un ruolo fondamentale per evitare problemi su più larga scala nel breve e nel lungo periodo.

pulire il telecomando della TV
Ecco il trucco per pulire il telecomando della TV Cellulari.it

Pensate per esempio a quegli oggetti che utilizzate ogni giorno ma che mai avevate pensato di pulire prima. Come per esempio il telecomando, oggetto che volente o nolente si tocca ogni giorno con le proprie mani anche dopo aver fatto altro, per poter accendere la TV e cambiare canale. Avete mai pensato di igienizzarlo? Ecco una tecnica sempre efficace per pulirlo senza fare danni ai circuiti, così potete eliminare centinaia di batteri in tempo zero.

Come pulire il telecomando: la tecnica più efficace

Per poter pulire il telecomando della propria TV, esiste una tecnica nello specifico che in pochi conoscono ma che dovete sfruttare oggi stesso. In questo modo, sarete. ceri di poter pulire tutto ed eliminare centinaia di batteri intendo zero. Per un oggetto che diventerà perfettamente pulito e pronto per essere utilizzato senza alcun tipo di problema, noterete subito un livello di igienizzazione mai visto prima d’ora.

tecnica migliore per pulire il telecomando della TV
Alcuni passaggi utili per pulire il telecomando della TV Cellulari.it

Procedete per prima cosa col rimuovere le batterie del telecomando tramite il comodo sportellino che trovate sul retro. A questo punto, potete iniziare spolverando il vano con un panno in microfibra asciutto per far sì che ogni tipo di batterio venga rimosso. A questo punto, passate col spolverare la parte esterna umidificando prima il tutto con un panno in microfibra e spruzzando del sapone liquido o detersivo delicato. Non dovete bagnare troppo il panno, altrimenti potreste far penetrare l’acqua nel telecomando.

Per quanto riguarda lo spazio tra i pulsanti, essendoci poco campo di manovra sarebbe bene utilizzare un bastoncino di ovatta o un vecchio spazzolino. Strofinando con molta delicatezza ed evitando di bagnare troppo il tutto. A questo punto, lasciate asciugare per bene il telecomando mettendolo all’aria per qualche minuto. Così facendo, sarete certi che sarà tutto pulito e pronto per essere utilizzato nuovamente stando lontani da virus e batteri.

Impostazioni privacy