Come eliminare WhatsApp definitivamente: cancellare l’app non basta

Sono giorni difficili per WhatsApp. Ecco come eliminare definitivamente l’app dal proprio smartphone, non basta cancellarla

whatsapp
Come eliminare WhatsApp in maniera definitiva (Pixabay)

Qualche giorno fa, tutti gli utenti di WhatsApp si sono visto comparire nella schermata principale una nuova informativa sulla privacy, poco chiara e con alcuni importanti cambiamenti. Per continuare ad utilizzare il servizio di messaggistica, è ovviamente obbligatorio accettare le direttive imposte dal colosso di Zuckerberg.

La mossa ha fatto storcere il naso a tantissimi utenti, con alcuni che già hanno deciso di cancellare l’app e “migrare” verso altri servizi di messaggistica. Soprattutto nelle ultime ore, Signal ha ricevuto un boom nel numero dei download impressionante, sia su Android che su iOS. Ma cosa ne sarà di WhatsApp? Se anche voi avete decido di eliminare l’app, ecco cosa dovete fare: non basta cancellarla dallo smartphone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Didattica a distanza sotto attacco hacker: De Agostini Scuola violato

WhatsApp, ecco come eliminare l’app dallo smartphone

WhatsApp
Ecco tutti i passaggi che bisogna necessariamente seguire (pixabay)

Se anche a voi non è andata giù la nuova informativa sulla privacy imposta da WhatsApp e avete deciso di cambiare servizio ed eliminare definitivamente l’app dal vostro smartphone, ci sono alcuni passaggi importanti da seguire. Innanzitutto, il consiglio è sempre quello di effettuare un backup completo di tutti i dati (chat, foto, audio ecc) e salvarli su una memoria esterna. Sarà poi necessario avvisare tutti i vostri contatti del fatto che state cambiando servizio, in quanto non potrebbero più trovarvi disponibili da un momento all’altro.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Lotteria degli Scontrini cambia ancora: tutte le novità dell’estrazione

Completati questi step preliminari, quello che dovete fare è prima eliminare il vostro account in maniera definitiva, e poi cancellare l’app. Se non lo fate, i vostri dati saranno comunque presenti nei database di Facebook e WhatsApp.