Come allungare la vita della batteria del proprio smartphone

La batteria è uno dei componenti fondamentali di uno smartphone. Ecco alcuni consigli per allungarne la vita.

Batteria smartphone
Come allungare la vita della batteria dello smartphone (Pixabay)

Ormai lo smartphone non è più un accessorio costoso, ma un vero e proprio oggetto fondamentale, indispensabile per tutto quello che facciamo, vogliamo e chiediamo. Da semplice terminale per fare e ricevere chiamate, ora il nostro factotum tascabile è fondamentale per tutto quello che facciamo. Ecco perché curarlo e dargli le attenzioni che merita potrebbe ripagarci alla grande sul lungo periodo. Non essere costretti a cambiare lo smartphone spesso è certamente un vantaggio in termini economici, per non parlare di quanto sia più sicuro e salutare non dover affrontare periodicamente la rottura del proprio terminale. Ecco perché abbiamo pensato di darvi qualche consiglio per aumentare e non di poco la vita del vostro smartphone.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Carl Pei rivela il primo progetto di Nothing: si tratta di cuffie wireless

 

Smartphone
Smartphone (Pixabay)

Trattare bene il vostro dispositivo, e soprattutto la sua batteria, deve essere un mantra per voi. Senza la batteria, infatti, avrete tra le mani un costoso e bellissimo fermacarte. Ecco quindi una guida molto rapida e veloce per farvi capire che comportamenti avere nei riguardi del vostro terminale.

  • Non fate scaricare la batteria del tutto. Facendo arrivare la batteria al 10-15% prima di ricaricala ne preserverete la durata rispetto a farla sempre scaricare a zero. Certo, qualche volta, magari una volta ogni paio di mesi, scaricarla totalmente è una buona abitudine.
  • Per lo stesso motivo non fate sempre arrivare al 100% di carica il vostro terminale. Una volta superato il 90%, staccate il caricatore, siete a posto per il resto della giornata praticamente sulla maggioranza degli smartphone.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Trucellar Guardians, la nuova app per la sicurezza personale

  • Abbassate la luminosità e disattivate la connessione dati quando non vi serve. Non richiedete sforzi eccessivi al vostro smartphone quando non vi servono, così da non farlo scaricare velocemente e intaccare la longevità della batteria.
  • Evitate di utilizzare sempre caricatori velocissimi, che seppur utili in certe occasioni mettono sotto sforzo la batteria del terminale. Scegliete la carica lenta.